Pancaldi Gabriele

Indietro
Non voglio più essere solo

Non voglio più essere solo
Incapace di pensare e sorridere.
Nel viaggio ho trovato un amico
Colui che mi distrae
E non mi fa avvertire
Il grande vuoto che ho dentro.

Un giorno mi ritroverò solo
Perso in pensieri statici.
Nella dimora troverò una maledizione
Colei che mi condannerà
E riporterà alla luce
Il grande vuoto che da sempre ho dentro.

Non si viaggia per divertimento
Voglia di scoprire e ricercare.
Rappresenta solo un' esigenza
Il bisogno di colmarsi
L'incapacità di farlo
Il tentativo di rifugiarsi
Dietro l' immagine sporca
Di vecchie terre mai viste.

Pancaldi Gabriele
Indietro Ti sei perso? Clicca qui!