Ibello Stefania

Indietro
Vacanza!
Non mi piace viaggiare perché con la mia famiglia ho sempre viaggiato poco e credo anche che ai miei genitori non piaccia tanto. Viaggiare significa lasciare gli amici, lasciare la propria casa. E' impegnativo, bisogna cambiare abitudini, però non è sempre così perché si possono conoscere nuove persone, nuovi posti e ci si può anche riposare….
E' estate, io ed i miei amici decidiamo di andare a fare una vacanza.
Non sappiamo precisamente dove, ma sicuramente al mare. Fabio, Giacomo e Michelle ci convincono ad andare a Milano Marittima perché una delle mie amiche, Sonia, ha in quel posto una grande casa. Partiamo la mattina presto, siamo in dodici sul pulmino a noleggio.
Durante il viaggio io canto, qualcuno riesce a fare un sonnellino, qualcun altro ascolta della musica. Arriviamo a casa di Sonia: è bellissima come arredamento, è grande e con tante stanze in cui stiamo comodamente. Ci organizziamo: le ragazze cucinano, rifanno i letti e puliscono la casa, i ragazzi invece apparecchiano, sparecchiano la tavola, lavano i piatti e se va bene puliscono anche il pavimento. A fare la spesa ci andiamo tutti insiemi ed è sempre una lotta per decidere cosa comprare. Su una cosa siamo tutti d'accordo: comprare dolci e bibite di tutti i tipi. Per le spese formiamo una cassa comune alimentata con i soldi dati dai nostri genitori. La mattina ci svegliamo alle 13:00 perché alla sera andiamo a letto tardi. Dopo il buon pranzo ovviamente preparato da noi ragazze, rifacciamo i letti, mettiamo in ordine la casa, mentre i ragazzi sparecchiano e si spaparazzano sul divano a guardare la televisione. Finalmente ci prepariamo per andare in spiaggia: per fortuna ci sono tre bagni altrimenti ci sarebbe il caos totale!
Io, Mary, Missy, Giacomo, Erica e Davide andiamo in spiaggia a goderci il calore del sole mentre gli altri sono ancora in fase di preparazione. In spiaggia prendiamo il sole, facciamo bagni e inventiamo qualche gioco per passare il tempo. I ragazzi si divertono a scherzare e a corteggiare le ragazze del nostro bagno, mentre noi ragazze andiamo spesso in giro per i bagni in cerca di ragazzi carini da conoscere. Durante queste nostre "ricerche" conosciamo quattro ragazzi molto carini: Marco, Roberto, Alessandro, Matteo, sono così simpatici e divertenti, che siamo tutte innamorate di loro. Ogni giorno per noi è puro divertimento, secondo me a nessuno viene in mente di tornare a casa propria. I giorni passano troppo in fretta, così in fretta…….
E' il fatidico giorno della partenza….. Scoppio a piangere, mi sono affezionata a moltissime persone…..
Questa esperienza mi fa cambiare idea sulle vacanze!!
Dopo tutto ho trascorso un periodo stupendo e indimenticabile insieme ai miei amici più cari….


Ibello Stefania
Indietro Ti sei perso? Clicca qui!