Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

20 + 1 anni di libri d'artista alla Biblioteca Poletti

Dal 18 maggio al 31 luglio 2019, in mostra una selezione di opere preziose e rare spesso divenute di culto dei maestri del '900

 
 

 

La mostra

 

A ventun anni dalla prima mostra dei libri d'artista di Giuliano Della Casa, i 40 volumi esposti alla Poletti intendono rappresentare un saggio della collezione di oltre 2200 volumi che si è costituita.

Molte le rarità e i volumi preziosi esposti: dal futurista Francesco Cangiullo al contemporaneo Michael Nyman,fino al volume di Mario Nanni I giochi del malessere di A G. Fronzoni. In mostra anche molti materiali della rivista d'artista «Tau-Ma», donata da Claudio Parmiggiani (2005).

Esposti anche libri dell' "esoeditoria" (fine anni Sessanta), quella che intendeva offrire l'arte alla portata di tutti, come pure libri fatti a mano in copia unica, libri stampati in tiratura limitata e libri d'artista oramai divenuti di culto.
 
 
 
Apertura:

lunedì 14.30-19; da martedì a venerdì 8.30-13 e 14.30-19; sabato 8.30-13

 

 

Immagine di copertina: una delle opere di Damien Hirst esposte nella mostra alla Biblioteca Poletti.