Delfini: 21 film prestabili dal 1 dicembre 2021

Titoli contemporanei ma anche famosi classici italiani e stranieri fra i dvd della sezione cinema resi accessibili anche al prestito


 

 

 

 

 

 

 

 

Delfini: 21 film prestabili dal 1 dicembre 2021

 

I titoli più recenti del cinema mondiale ora disponibili al prestito sono:

Burning (Lee C. - 2018), Che fine ha fatto Bernadette? (Linklater R. - 2019), Dolittle (Gaghan S. - 2020), Il paradiso probabilmente (Suleiman E. - 2019), L'ufficiale e la spia (Polanski R. - 2019), Muori papà... muori! (Sokolov K. - 2018), Parasite (Bong J. - 2019), Star Wars: l'ascesa di Skywalker (Abrams J. - 2019), The cured (Freyne D. - 2017), The farewell: una bugia buona (Wang L. - 2019), The lodge (Severin F. - 2019), Un giorno di pioggia a New York (Allen W. - 2020), Un sogno per papà (Rappeneau J. - 2019), Vicino all'orizzonte (Trachte T. - 2019), Ritratto della giovane in fiamme (Sciamma C. - 2019).


Titoli italiani:

18 regali (Amato F. - 2019), Aspromonte: la terra degli ultimi (Calopresti M. - 2019), Figli (Bonito G. - 2020), Il sindaco del rione Sanità (Martone M. - 2019, L'amica geniale: storia del nuovo (Costanzo S. - 2018)

 

 

La Delfini dispone di una sezione di circa 15 000 prodotti multimediali, disponibili per la fruizione in biblioteca e il prestito. Quest'ultimo è autorizzato a partire dal 18 mese di pubblicazione dell'opera.

Elenco dvd prestabili dal 1° dicembre 2021

Cinema in biblioteca & novità

 

Alcune regole per il prestito

 

È possibile richiedere i documenti disponibili e fissare l'appuntamento per il ritiro tramite il portale BiblioMo (www.bibliomo.it) o telefonando  alla biblioteca Delfini (tel. 059 2032940). Gli utenti potranno poi recarsi in biblioteca dove troveranno i documenti richiesti pronti per la consegna, da restituire nel box all'ingresso del Palazzo Santa Margherita.

Il prestito dei documenti multimediali dura 7 giorni per i CD e DVD musicali e cinematografici. Può essere rinnovato (attraverso gli stessi canali del prestito) per ulteriori 3 giorni, purché lo si richieda non oltre la data di scadenza e i documenti non siano stati nel frattempo prenotati da un altro lettore.

 

Immagine di copertina: un fotogramma di Aspromonte: la terra degli ultimi (Calopresti M. - 2019).