Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Modena. Capodanno in piazza Roma

L’orchestra di Mirko, figlio di Raoul, luci e danzatori, a Modena per la festa degli auguri "Baci e abbracci a mezzanotte" lunedì 31 dicembre. Partecipazione gratuita

Un’orchestra spettacolo erede attiva e contemporanea di una sfavillante tradizione, giocolerie luminose, danza acrobatica e giochi di luci per “Baci e abbracci a mezzanotte 2019”, ormai tradizionale festa di Capodanno a Modena, che anche il prossimo 31 dicembre si svolgerà nello scenario di piazza Roma dominata dalla facciata di Palazzo Ducale sede dell’Accademia Militare.

Ad accompagnare i modenesi nel passaggio dal 2018 al 2019 sarà Mirko Casadei, figlio di Raoul, "re del liscio", e pronipote di Secondo, l’autore di “Romagna mia”. Mirko Casadei, però, con rispetto per l’eredità musicale e spettacolare ricevuta e respirata fin da bambino, preannuncia una festa di fine anno trendy ed energica in chiave pop, dove ballare e cantare, tra contaminazioni di generi musicali e un ampio repertorio con le canzoni più famose italiane e straniere degli anni ’60, ’70 e ’80.

ingresso gratuito. L’accesso in piazza Roma avverrà con contapersone elettronico dalle 19 circa da Largo San Giorgio, secondo le misure di sicurezza che saranno prese come previsto dalle attuali disposizioni normative. Ingresso consentito per max 3000 persone

>>> Info

>>> nota stampa