Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Propaganda elettorale

propaganda elettoraleGuida informativa alla propaganda elettorale rivolta ai partiti, liste, gruppi politici , in occasione del voto referendario di domenica 29 Marzo 2020.

 

Propaganda diretta

Assegnazione spazi elettorali 

 

Informazione su richiesta sale,
pubblicità e utilizzo palchi nelle piazze

  

Info dall'Ufficio elettorale
..

Info dalla Prefettura
» ..

Diffusione sondaggi demoscopici

Ai sensi dell' art. 8, comma 1 L. 28/2000 nei 15 giorni precedenti la data di votazione e quindi a partire da Sabato 14 Marzo 2020, sino alla chiusura  delle operazioni di voto, è vietato rendere pubblici o diffondere i risultati di sondaggi demoscopici sull'esito dell'elezione e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, anche se tali sondaggi sono stati effettuati in un periodo antecedente a quello di divieto.

 

Inizio divieto propaganda

Da sabato 28 Marzo 2020, giorno antecedente quello della votazione e fino alla chiusura delle operazioni di voto, sono vietati i comizi, le riunioni di propaganda elettorale diretta, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, le nuove affissioni di stampati, giornali murali o manifesti.


 

Nel giorno della votazione (Domenica 29-03-2020), è vietata ogni forma di propaganda elettorale entro il raggio di metri 200 dall'ingresso delle sezioni elettorali.