Concessione di contributi regionali a Comuni ed Unioni di Comuni per progetti a valenza internazionale da realizzarsi nel 2021

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato il bando per la concessione di contributi regionali a Comuni ed Unioni di Comuni per progetti a valenza internazionale da realizzarsi nel 2021.

L'invito, con un budget complessivo di 40.000,00 euro, intende contribuire al consolidamento e all’ulteriore sviluppo delle attività internazionali degli enti locali regionali che intrattengono rapporti di scambio e collaborazione con enti omologhi in Europa e nel mondo, realizzando vivaci attività che spaziano dal networking bilaterale e multilaterale e progettualità comuni, fino alla sottoscrizione di patti di gemellaggio e di amicizia.

In particolare, verranno finanziati progetti che abbiano come obiettivo prioritario lo sviluppo di rapporti e scambi internazionali, al fine di promuovere tra i giovani e la popolazione l’importanza di una società aperta e la promozione degli obiettivi dell’Agenda 2030, in particolare sui temi della transizione energetica e digitale e della lotta alle disuguaglianze.

L'invito intende altresì favorire scambi di esperienze nel campo dell’innovazione di politiche territoriali conseguenti all’emergenza legata all’epidemia da Covid-19 che le comunità locali di tutta Europa e a livello globale stanno affrontando.

L’iniziativa è in linea con il Patto per il lavoro e per il clima, sottoscritto lo scorso 15 dicembre dalla Regione Emilia-Romagna congiuntamente alle parti sociali.

Possono accedere ai contributi i Comuni e le Unioni di Comuni per la realizzazione di progetti che coinvolgano, senza scopo di lucro, almeno un ente territoriale interno ad altro Stato oppure un Comitato di gemellaggio, appartenenti ad un Paese europeo o extraeuropeo.

Il cofinanziamento per i Comuni può variare tra i 2.500,00 e i 5.000,00 euro, mentre per le Unioni di Comuni è compreso tra i 4.000,00 e i 7.500,00 euro. Il contributo non potrà essere superiore al 70% del costo totale del progetto e sarà erogato in un’unica soluzione a conclusione del progetto stesso.

Si ricorda che è consentito l’invio di un solo progetto da parte di ciascun soggetto.

Scadenza: 26/03/2021

 

Vai alla Delibera della Giunta Regionale n. 1937 del 21.12.2020