Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Pacchetto Giovani del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato il bando unico valevole per le call "Aiuto all'avviamento di imprese per giovani agricoltori (operazione 6.1.01)" e "Investimenti in azienda agricola per giovani agricoltori beneficiari di premio di primo insediamento (operazione 4.1.02)", facenti parte del cosiddetto "Pacchetto giovani" del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Il tipo di operazione 6.1.01 persegue l’obiettivo di incentivare il primo insediamento in agricoltura di imprenditori giovani e professionalizzati, nonché il successivo sviluppo del loro progetto imprenditoriale. Il tipo di operazione 4.1.02 interviene, in maniera complementare al tipo di operazione 6.1.01, a supporto delle imprese di nuova costituzione dei giovani, favorendo lo sviluppo, il miglioramento delle prestazioni e della sostenibilità produttiva, ambientale e sociale delle loro aziende agricole.

Possono partecipare al bando 6.1.01 le persone fisiche che si insediano in agricoltura assumendo la responsabilità civile e fiscale di una azienda agricola per la prima volta, mentre possono candidarsi all'invito 4.1.02 le imprese agricole avviate da giovani agricoltori che hanno presentato domanda per l'operazione 6.1.01.

Le risorse per progetto stanziate per l'operazione 6.1.01 sono pari a 50.000 euro per gli insediamenti in zona con vincoli naturali o altri vincoli specifici e 30.000 euro nelle altre zone. Per l'operazione 4.1.02 la quota di cofinanziamento regionale copre un massimo del 50% dei costi totali ammissibili di progetto.

Scadenza: 22/10/2019


Per ulteriori informazioni: http://bit.ly/pacchetto-giovani-RER