Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Progetto "Studio, sport e lavoro per l'integrazione"

Il Comune di Modena è capofila del progetto "Studio, sport e lavoro per l'integrazione", finanziato nell'ambito del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo Specifico 1 - Obiettivo nazionale 1 – lett. e “Percorsi di inclusione in favore di minori stranieri non accompagnati (MSNA) presenti nelle strutture di seconda accoglienza”.

Il progetto, che avrà una durata di 28 mesi (Settembre 2018 - Dicembre 2020), ha un budget complessivo di € 547.336,32 di cui € 273.668,16 (pari al 50%) finanziato dalla Commissione europea, € 229. 851,03 (pari al 41,99%) finanziato dal Ministero dell'Interno (in quanto Autorità Responsabile del FAMI)  ed € 43.817,13 (pari all'8,1%) da cofinanziamento di partner coinvolti.

L'obiettivo generale del progetto è quello di offrire maggiori strumenti e competenze ai ragazzi minori non accompagnati nel territorio modenese, per favorire il processo di inclusione attiva e partecipazione alla vita sociale di questi soggetti. La numerosità dei ragazzi minori non accompagnati presenti nel territorio modenese e le loro caratteristiche personali e sociali richiedono, infatti, un impegno e un forte investimento da parte dell'Amministrazione comunale e di tutte le Istituzioni presenti sul territorio nell'integrazione nel tessuto sociale e professionale cittadino. La chiusura dei percorsi di tutela a 18 anni rende necessario sollecitare una autonomia di vita che si fonda su una buona conoscenza della lingua italiana, su competenze professionali spendibili sul mercato del lavoro oltre che su un network di relazioni amicali che risponda ai bisogni di socialità e aggregazione dei giovani di questa età: il progetto, quindi, avrà il compito di rispondere a questi bisogni tramite attività di formazione linguistica, di formazione al lavoro, sportive e ludiche.

Sono quindi previsti i seguenti 4 obiettivi specifici: 1)  l'apprendimento lingua italiana attraverso moduli formativi tematici rispondenti ai bisogni di inserimento; 2)  l'acquisizione di competenze professionali coerenti con i bisogni del mercato del lavoro oltre che con gli interessi e le attitudini individuali dei ragazzi; 3) lo sviluppo di interessi sportivi per favorire la costruzione di relazioni interpersonali con i pari e con gli adulti; 4) la realizzazione di attività ludico-ricreative e di socializzazione da realizzarsi nei mesi estivi.

Il partenariato è composto, oltre che dal Comune di Modena, da:

  • EDSEG Ente Diocesano per la Salvezza e la Educazione della Gioventù - Città dei Ragazzi - Modena;
  • Centro Sportivo Italiano - Comitato di Modena
  • Caleidos Cooperativa Sociale Onlus
  • Consorzio Gruppo CEIS Coop. Sociale
  • Fondazione San Filippo Neri

Il progetto si concluderà nel dicembre 2020.

 

Candidatura

2018

Ente finanziatore

Commissione europea, Ministero dell'Interno

Programma

Fondo Asilo, migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020

Leader

Comune di Modena

Partner

Caleidos Cooperativa Sociale Onlus; Consorzio Gruppo CEIS Coop. Sociale; CSI - Comitato di Modena; EDSEG - Ente Diocesano per la Salvezza e la Educazione della Gioventù - Città dei Ragazzi; Fondazione San Filippo Neri

Durata

27 mesi