SERR - Settimana europea per la Riduzione dei Rifiuti 2021

Dal 20 al 28 novembre 2021 si terrà in Europa la Settimana europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), un’iniziativa volta a promuovere la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sulla sostenibilità e sulla corretta gestione dei rifiuti.

Questo evento nasce nell'ambito del programma europeo LIFE +, con l’obiettivo primario di sensibilizzare le istituzioni, i consumatori e tutti gli altri stakeholder circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’ Unione europea e che gli Stati membri devono perseguire, anche alla luce delle recenti disposizioni normative come la Direttiva quadro sui rifiuti, 2008/98/CE.

La SERR consiste in una campagna di comunicazione ambientale che intende promuovere una maggiore consapevolezza nei cittadini sulle quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli, agendo in primo luogo sulla prevenzione con azioni indirizzate a tutti gli attori della società, a partire dei singoli cittadini.  

Le azioni attuate durante la SERR sono impostate secondo la regola delle “3R”: Riduzione, Riuso e Riciclo. La riduzione dei rifiuti, dovrebbe essere sempre la prima opzione, attraverso una rigorosa prevenzione e riduzione alla fonte. La seconda opzione, in ordine, è il riutilizzo dei prodotti, che comprende anche la preparazione per il riutilizzo, e la terza è il riciclo dei materiali. Alle 3R si aggiungono le azioni di Clean-up, di pulizia del territorio, per cui è previsto un periodo comune a tutta l'Europa dal 9 maggio al 28 novembre 2021.

Autorità pubbliche, associazioni, ONG, imprese, istituzioni scolastiche ma anche singoli cittadini possono organizzare un’azione di sensibilizzazione sulla riduzione dei rifiuti durante la prossima edizione della SERR e registrarla nel sito di riferimento, dove chi desidera partecipare, potrà trovare le azioni registrate, che possono essere selezionate per Stato, per tema e per categoria di organizzatore.

 

Per approfondimenti, vai al sito di EuropaFacile