Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

TRAFAIR - analizzare i flussi di traffico per migliorare la qualità dell'aria

Finanziato dal Programma Connecting Europe Facility: Telecom - CEF-TC-2017-3 - Public Open Data

Il Comune di Modena partecipa al progetto TrafAir, co-finanziato dal programma europeo Connecting Europe Facility: Telecom - CEF-TC-2017-3 - Public Open Data.

Il progetto si propone due obiettivi principali:

· sviluppare un insieme di servizi innovativi e sostenibili, che forniscano ai cittadini e agli organi di governo locali informazioni e dati riguardanti la qualità dell’aria, le condizioni meteorologiche e i flussi di traffico;

· creare modelli predittivi che consentano di calcolare con anticipo gli effetti e i fenomeni collegati ai flussi di traffico, alla qualità dell’aria, alle condizioni meteorologiche;

· aumentare la sensibilità dei cittadini e dei governi locali riguardo l’importanza delle tecnologie per il monitoraggio e il mantenimento di una buona qualità dell’aria;

Tra le attività previste dal progetto, è prevista per il Comune di Modena l'installazione di una rete di sensori di ultima generazione che, opportunamente monitorati, forniranno in tempo reale informazioni dettagliate circa la qualità dell’aria e i flussi di traffico. I dati raccolti mediante la rete di sensori  saranno condivisi con i partner, per la realizzazione di modelli predittivi per i flussi di traffico e l’inquinamento dell’aria, e a livello europeo in modalità “open source”.

Il Comune di Modena è coinvolto anche nella realizzazione di due applicazioni per dispositivi mobili rivolte sia ai cittadini, sia agli organi di governo locale, finalizzate a sensibilizzare gli utenti circa i temi oggetto del progetto.

 

Il progetto, iniziato il 1° novembre 2018, ha durata biennale e si concluderà il 31 ottobre 2020.

A coordinare il progetto è l'Università di Modena e Reggio Emilia e sono coinvolti in qualità di partner: Lepida Spa, l'Università degli Studi di Firenze, la Regione Toscana,   l'Università di Santiago di Compostela, il Comune di Santiago di Compostela, il Centro Tecnológico de Supercomputación della Galizia  e l'Università di Saragozza.

 

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del progetto: http://trafair.eu/