Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Asse 4 POR FESR Emilia-Romagna 2014-2020: riqualificazione energetica del nuovo teatro delle Passioni

L’Asse 4 del Programma Operativo Regionale (POR) della Regione Emilia-Romagna 2014-2020, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), si focalizza sul tema “Promozione della low carbon economy nei territori e nel sistema produttivo”.

 

In particolare, l'Asse 4 - Priorità di investimento 4c - prevede: 

-  interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici pubblici prioritariamente indicati nei Piani d'Azione per l'Energia Sostenibile (PAES) approvati (con particolare riferimento a scuole, uffici pubblici, edifici sportivi e quelli destinati all’edilizia residenziale pubblica) e  di installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart building) e delle emissioni inquinanti (azione 4.1.1);

-  installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo associati a interventi di efficientamento energetico, dando priorità all’utilizzo di tecnologie ad alta efficienza, negli edifici pubblici, al fine di conseguire e superare gli standard di prestazione energetica degli edifici già fissati dalle normative regionali (azione 4.1.2).

 

Il Comune di Modena sta beneficiando di un finanziamento a valere su questa priorità, con la finalità di riqualificare da un punto di vista energetico un edificio di proprietà comunale, denominato ex ENEL, che sarà la nuova sede del Teatro delle Passioni e della Fondazione Emilia-Romagna Teatro.  Questo edificio è situato presso il comparto ex AMCM, un’area industriale dismessa a metà degli anni ’90, collocata a ridosso dell’antica cinta muraria e già adibita a sede dell’Azienda municipalizzata per la distribuzione del gas e dell’energia elettrica, nonché del trasporto urbano.

 

Nello specifico, l'intervento del Comune di Modena prevede:

- la realizzazione di un sistema di generazione energetica ad alta efficienza e sostenibilità, a servizio dell’edificio e a integrazione degli impianti previsti per lo stesso;

-  il considerevole miglioramento delle caratteristiche prestazionali dell'involucro edilizio rispetto ai valori previsti nel progetto attuale, fino a conseguire risultati superiori rispetto a quelli previsti dalla normativa per l'efficienza energetica.

Enti finanziatori

Commissione europea, Governo italiano, Regione Emilia-Romagna

 

Fonte di finanziamento

POR FESR Regione Emilia-Romagna 2014-2020 - Asse 4 - Priorità di investimento 4C - azioni 4.1.1 e 4.1.2

Beneficiario

Comune di Modena

Link

https://www.comune.modena.it/citta-che-cambia/riqualificazione/ex-amcm-centrale-enel/ex-amcm-centrale-enel

https://fesr.regione.emilia-romagna.it/opportunita/2017/riqualificazione-energetica-degli-edifici-pubblici