Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

TRAFAIR - Comprendere i flussi di traffico per migliorare la qualità dell’aria

Il Comune di Modena partecipa, in qualità di partner, al progetto Trafair, che si propone di:

- sviluppare un insieme di servizi innovativi e sostenibili, che forniscano ai cittadini e agli organi di governo locali informazioni e dati riguardanti la qualità dell’aria, le condizioni metereologiche e i flussi di traffico;

- creare modelli predittivi che consentano di calcolare con anticipo gli effetti e i fenomeni collegati ai flussi di traffico, alla qualità dell’aria, alle condizioni metereologiche;

- aumentare la sensibilità dei cittadini e dei governi locali riguardo all’importanza delle tecnologie per il monitoraggio e il mantenimento di una buona qualità dell’aria.

All’interno del progetto, il Comune di Modena dovrà in particolare:

- raccogliere i dati rilevati sulle fonti di inquinamento, i flussi di traffico e le condizioni metereologiche a livello locale;

- installare nel territorio comunale una rete di sensori di ultima generazione che, opportunamente monitorati, forniscano in tempo reale informazioni dettagliate circa la qualità dell’aria e i flussi di traffico;

- realizzare una delle azioni pilota previste ovvero la partecipazione allo sviluppo di due applicazioni per dispositivi mobili rivolte sia ai cittadini, sia agli organi di governo locale, finalizzate a sensibilizzare gli utenti sui temi del progetto.

 

 Profilo Twitter

Candidatura

2017

Ente finanziatore

Commissione europea - Agenzia esecutiva per l’Innovazione e le Reti (INEA)

Programma

Connecting Europe Facility

Leader

Università di Modena e Reggio Emilia (Italia)

Partner

Italia: Università degli Studi di Firenze, Comune di Modena, Regione Toscana, Lepida SpA

Spagna: Universidade de Santiago de Compostela, Concello de Santiago de Compostela, Fundación Pública Gallega - Centro Tecnológico de Supercomputación de Galicia, Universidad de Zaragoza

Durata

24 mesi