La normativa britannica favorisce l'ingresso dei professionisti della salute attraverso una procedura veloce, costi bassi per il rilascio del visto e l'esenzione dalla sovrattassa per l'assicurazione medica.

Requisiti:

  • avere un’offerta di lavoro proveniente
  1. dall'NHS ( National Health Service ) oppure
  2. da un datore di lavoro nel settore dell'assistenza sociale oppure
  3. a datori di lavoro e organizzazioni che forniscono servizi all’NHS;
  4. di ricevere uno stipendio di £ 20,480 annue oppure
  5. corrispondente alla tariffa corrente ad una determinata professione (https://www.gov.uk/government/publications/national-pay-scales-for-eligible-healthcare-jobs);
  • possedere una competenza linguistica di livello intermedio B1 (secondo il quadro comune europeo di riferimento per le lingue);

Il visto può avere una durata massima di 5 anni.

Dopo 5 anni di residenza nel Regno unito, è possibile fare richiesta per il permesso di soggiorno a tempo indeterminato.

Per saperne di più

Questa pagina ti è stata utile?