Gennaio 2020

Gennaio 2020

Gennaio 2020

Europa - News e aggiornamenti sulle opportunità per cittadini, scuole e associazioni offerte dai programmi dell'Unione Europea

 


 

NOVITA' DA EUROPE DIRECT DI MODENA
Cittadinanza, sovranità e diritti dell'Europa contemporanea - Corso di formazione

BREVI DALL'EUROPA
Il Green Deal europeo
Rijeka e Galway Capitali europee della cultura 2020
11,4 milioni di euro per la Ricerca
Salute: i pesticidi clorpirifos e clorpirifosmetile saranno vietati in Europa
Premio Europeo "Carlo Magno" per la Gioventù
Regno Unito e Erasmusplus

IN EVIDENZA
#EYE2020
European Job Days
British Council Study UK Fair

TIROCINI E STUDIO
Tirocini nel settore amministrativo presso la Commissione Europea
Tirocini presso la Corte dei Conti dell'Unione europea

NOVITA' DA EUROPE DIRECT DI MODENA

Cittadinanza, sovranità e diritti dell'Europa contemporanea - Corso di formazione
Il corso si rivolge ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado per promuovere la conoscenza della Costituzione italiana e delle ragioni storiche profonde che l’hanno generata, con particolare attenzione al tema della tutela della dignità della persona e dei diritti. il Corso è organizzato dall'Istituto storico di Modena e dal Memo Multicentro Educativo Modena in collaborazione con il Centro Europe Direct del Comune di Modena e il con Centro di Documentazione e Ricerche sull'Unione europea (C.D.R.U.E.) dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.
Ultimo appuntamento, venerdì 21 febbraio 2020 con il Prof. Thomas Casadei dell'Università di Modena e Reggio Emilia su "Dall'età dei diritti alle regressioni dei diritti? Mancate tutele, violazioni, pratiche di disumanizzazione"
Ore 15.00 | 18.00 Sala Ulivi in via Ciro Menotti 137, Modena

BREVI DALL'EUROPA


Il Green Deal europeo
La Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen ha presentato il piano di investimenti del Green Deal europeo che punta a almeno 1 000 miliardi di € di investimenti sostenibili nei prossimi dieci anni, prevede incentivi per sbloccare e riorientare gli investimenti pubblici e privati e  sostiene le autorità pubbliche e i promotori in fase di pianificazione, elaborazione e attuazione dei progetti sostenibili.
Il Green Deal europeo mobiliterà i fondi dell'UE e creerà un contesto in grado di agevolare e stimolare gli investimenti pubblici e privati necessari ai fini della transizione verso un'economia climaticamente neutra, verde, competitiva e inclusiva.
Per saperne di più

Rijeka e Galway Capitali europee della cultura 2020
Dal 1° gennaio 2020 il titolo di Capitale europea della cultura sarà detenuto per un anno da Rijeka  (Croazia) e Galway (Irlanda).
Cosa significa essere capitale europea della cultura?
Le città che detengono il titolo di Capitale europea della cultura hanno la possibilità di migliorare la loro immagine, diventare più visibili, promuovere il turismo sostenibile e ripensare il loro sviluppo attraverso la cultura.
Il titolo ha un impatto duraturo, non soltanto dal punto di vista culturale, ma anche in termini sociali ed economici.
Per saperne di più

11,4 milioni di euro per la Ricerca
La Commissione europea ha annunciato che 76 ricercatori di punta riceveranno sovvenzioni dal Consiglio Europeo della Ricerca per portare le nuove scoperte sul mercato per un totale di 11,4 milioni.
Le nuove sovvenzioni, che rientrano nel programma di ricerca e innovazione dell’UE Orizzonte 2020 contribuiranno a rendere più sicura e meno costosa la cura dei pazienti con malattie autoimmuni, come l'artrite, e a sviluppare un metodo per misurare se i bambini autistici stanno ottenendo i benefici previsti dai programmi di istruzione e porteranno molte altre innovazioni. Questa iniezione finale di 11,4 milioni di euro porta a 200 il numero totale di progetti finanziati nel 2019 e completa la terza e ultima tornata del concorso per sovvenzioni per verifiche teoriche 2019 del CER, per una dotazione complessiva di 30 milioni di euro.
Per saperne di più

Salute: i pesticidi clorpirifos e clorpirifosmetile saranno vietati in Europa
In seguito alla conferma da parte dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) di effetti nocivi sulla salute umana, in particolare genotossicità ed effetti neurotossici sullo sviluppo, l'utilizzo di clorpirifos e clorpirifosmetile sarà vietato.
Stella Kyriakides, Commissaria per la Salute e la sicurezza alimentare, ha dichiarato: "Proteggere i cittadini dalle sostanze chimiche pericolose è una priorità del mio mandato e del Green Deal europeo. La Commissione non esiterà a vietare i pesticidi il cui impatto pericoloso sulla salute sia dimostrato. Invito gli Stati membri a ritirare dai propri mercati nazionali i prodotti contenenti queste due sostanze.”
Per rimanere aggiornati

Premio Europeo "Carlo Magno" per la Gioventù
I giovani provenienti da tutti gli Stati membri UE sono invitati a partecipare ad un concorso europeo su temi legati allo sviluppo UE, l'integrazione e l'identità europea lanciato dal Parlamento Europeo e la Fondazione del Premio Internazionale Carlo Magno di Aquisgrana.
Requisiti: età compresa tra i 16 e i 30 anni, cittadini o residenti di uno dei 28 Stati membri UE.
I partecipanti possono presentare domanda singolarmente o in gruppo e i progetti presentati al concorso devono aver avuto già inizio ed essere in fase di realizzazione, o essere terminati nell'anno (12 mesi) che precede la scadenza per le candidature .
Premi:  il premio per il miglior progetto è di 7500 euro, il secondo 5000 euro e il terzo 2500 euro.
Scadenza: 31 gennaio 2020.
Per saperne di più

Regno Unito e Erasmusplus
La bocciatura del Parlamento europe contro l'automatica prosecuzione di Erasmus+ ha creato una certa preoccupazione nell’opinione pubblica sulle opportunità oltremanica. Indire, l'agenzia nazionale di gestione del programma Erasmusplus, rassicura tutti i beneficiari sul fatto che fino alla fine del 2020 la situazione rimarrà invariata, con la prosecuzione di tutte le attività previste in tutte le azioni chiave del Programma, incluse quindi anche le piattaforme eTwinning e Epale. Con la nuova programmazione europea, a partire dal 2021, il governo inglese negozierà la partecipazione al Programma Erasmus+ con le istituzioni dell’Unione Europea. Al momento il quadro è ancora in fase di definizione.
Per saperne di più

IN EVIDENZA

#EYE2020
Lo European Youth Event (EYE) è un evento biennale del Parlamento europeo rivolta ai giovani europei di età compresa tra i 16 e i 30 anni. Le ragazze e i ragazzi sono invitati a Strasburgo per partecipare a dibattiti, workshop interattivi, giochi di ruolo, laboratori di idee in occasione dei quali potranno condividere le proprie idee sul futuro dell'Europa.
L'edizione del 2020 si terrà il 29 e il 30 maggio. E' possibile registrarsi all'evento fino alla fine di gennaio.
Per registrarsi e per saperne di più

European Job Days (EJD)
Gli EJD sono fiere del lavoro virtuali a cui aspiranti lavoratori e imprese possono partecipare gratuitamente e senza spostarsi dal luogo di residenza.
Basta avere una connessione internet e registrarsi al portale EJD.
Gli aspiranti lavoratori registrati, possono seguire le presentazioni aziendali e fare i colloqui di lavoro tramite il portale.
I prossimi appuntamenti sono "Work in Berlin", il 28 febbraio, fiera del lavoro dedicata alle opportunità nel settore online presenti nella capitale tedesca.
Per saperne di più

British Council Study UK Fair
Britisch Council Italy organizza Study UK Fair, un grande evento rivolto a studenti, giovani professionisti, genitori e docenti per far promuovere l'offerta formativa universitaria del Regno Unito.
Appuntamento il 7 marzo 2020, a partire dalle 10:00, al Palazzo delle Stellina in Corso Magenta 61 a Milano.
Per registrarsi

TIROCINIO, STUDIO, LAVORO

Tirocini nel settore amministrativo presso la Commissione Europea
La Commissione organizza due volte l'anno dei tirocini per giovani laureati. L'Obiettivo è fornire una conoscenza pratica del lavoro che si svolge presso gli uffici della Commissione.
Requisiti: aver completato il primo ciclo di un corso di istruzione superiore (istruzione universitaria) e ottenuto un diploma di laurea o il suo equivalente entro la data di scadenza per la presentazione delle domande; non aver portato a termine un tirocinio presso un'altra istituzione o organismo UE; possedere un'ottima conoscenza dell'inglese, del francese o del tedesco; per coloro che sono cittadini di uno Stato membro, possedere un'ottima conoscenza di una seconda lingua comunitaria.
Durata: dai 3 ai 5 mesi. Inizio: ottobre 2020.
Retribuzione: 1.220,78 euro al mese.
Scadenza: 4 febbraio 2019.
Per saperne di più

Tirocini presso la Corte dei Conti dell'Unione europea
La Corte dei Conti è una delle istituzioni dell'Unione Europea, il cui compito principale è quello di controllare ogni organismo o individuo che gestisca o riceva fondi comunitari. In particolare, le istituzioni e gli organismi comunitari, le amministrazioni nazionali, regionali, locali e i beneficiari finali degli aiuti comunitari. La Corte dei Conti organizza tre sessioni di tirocini all'anno di formazione pratica nei settori di sua competenza.
Requisiti: nazionalità di uno degli Stati membri dell'Unione Europea - salvo deroga concessa dall'autorità che ha il potere di nomina -, possesso di laurea triennale, o abbiano completato almeno quattro semestri di studio universitario in un settore che rivesta interesse per la Corte;non abbiano già effettuato un tirocinio all'interno della Corte; possedere una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell'Unione Europea e una conoscenza soddisfacente di almeno un'altra lingua ufficiale dell'Unione Europea.
Durata: tre, quattro o cinque mesi. Inizio: maggio 2019.
Retribuzione: 1.350,00 euro al mese.
Scadenza: 31 Gennaio 2019
Per saperne di più