Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2017 / 27 gennaio, Giorno della Memoria
Eventi

Disposizioni per contrastare il Coronavirus

nuovo coronavirus

Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
I provvedimenti del Dcpm del 4 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.

« marzo 2020 »
marzo
lumamegivesado
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Cerca evento

Sono sospese le manifestazioni organizzate, gli eventi in luogo pubblico o privato, compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico.
Sono chiusi i musei, le biblioteche e gli archivi, le aree e i parchi archeologici e i complessi monumentali.
I provvedimenti del Dcpm dell'8 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.
Con decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 9 marzo le disposizioni vengono estese su tutto il territorio nazionale con divieto di qualsiasi forma di assembramento  di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

27 gennaio, Giorno della Memoria

Le iniziative per celebrare la Giornata della Memoria

Il 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, è riconosciuto come “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi eschieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Tutti gli anni l'Amministrazione comunale, il Comitato comunale permanente per la Memoria e le Celebrazioni e l'Istituto storico, con la collaborazione della Provincia, organizzano diverse iniziative per non dimenticare ciò che accaduto. Visualizza il programma completo delle iniziative dal 21 gennaio al 4 febbraio 2017

 

Nell'ambito del programma, si segnala Sabato 21 gennaio ore 21 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti il "Concerto della Memoria e del Dialogo", presentato come di consueto dall'Associazione Amici della Musica di Modena in collaborazione con il Teatro Comunale.
Per l'occasione interverranno anche Walter Veltroni e lo storico Alberto Cavaglion.

Le iniziative proseguono giovedì 26 gennaio alle 18 in Sinagoga, con una lettura di salmi e preghiere con il rabbino capo Beniamino Goldstein. Alle ore 21 al Forum Monzani è in programma un concerto con il Gruppo corale e strumentale Ologramma, mentre alla Sala Truffaut, sempre alle 21, proiezione del film "La rugiada di San Giovanni" e al termine incontro con il regista.

Venerdì 27 gennaio le iniziative cominciano alle 9.00 al Teatro della fondazione San Carlo, con la proiezione per gli studenti delle scuole superiori, dal titolo "Il labirinto del silenzio"

Alle ore 10,00, presso l'Università di Modena e  Reggio Emilia, in via Univesità 4, cerimonia di deposizione corona alla lapide in memoria dei docenti e degli studenti perseguitati a causa delle leggi razziali.

Alle ore 15 al Teatro Storchi, va in scena lo spettacolo "Hans" liberamente ispirato a L’amico ritrovato di Fred Uhlman. Regia Gabriele Tesauri, scene e costumi Francesca Tagliavini con Domenico Ammendola, Filippo Bedeschi, Carolina Migli Bateson, Matteo Vignati e con gli studenti della 1B del Liceo Classico “L. A. Muratori - S. Carlo” di Modena, partecipanti al laboratorio Primo Movimento.
Lo spettacolo si rivolge prevalentemente ai ragazzi delle Scuole Medie Inferiori e Superiori. L’ingresso è gratuito e aperto a tutto il pubblico.

Alle ore 20.30 al Forum Monzani spettacolo finale dei vari percorsi educativi rivolti agli alunni delle classi terze della scuola G.Marconi. L'iniziativa è riservata agli studenti e famiglie della scuola.

Infine alle 21.00 alla “Sala Truffaut” di via degli Adelardi, si proietta in prima visione “Austerlitz" di Sergei Loznitsa. Il film è in versione originale sottotitolata in italiano. Al termine incontro con il regista.

 

Conferenze, Seminari, Incontri e Lezioni, Altri eventi
Dal 27/01/2017
Al 27/01/2017
Dove
Sedi varie
Orario

vedi orario nel programma

Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal