Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2018 / Festival Crossroads: Camille Bertault
Eventi

Disposizioni per contrastare il Coronavirus

nuovo coronavirus

Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
I provvedimenti del Dcpm del 4 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.

« aprile 2020 »
aprile
lumamegivesado
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
Cerca evento

Misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19.
Sono sospese le manifestazioni organizzate, gli eventi in luogo pubblico o privato, compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico.
Sono chiusi i musei, le biblioteche e gli archivi, le aree e i parchi archeologici e i complessi monumentali.
Per informazioni sui provvedimenti consulta la pagina dedicata

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Festival Crossroads: Camille Bertault

Festival "Crossroads, jazz e altro in Emilia Romagna" - XIX Edizione - dal 24 febbraio al 1 giugno 2018

Quasi cento giorni di programmazione con oltre 65 concerti che coinvolgeranno più di 500 artisti. Questo è l’identikit di Crossroads, il festival itinerante in tutta l’Emilia Romagna, la cui diciannovesima edizione sarà on the  road dal 24 febbraio all’1 giugno.  Tra gli stili musicali proposti quest'anno predomina il  jazz, ma lo sguardo è aperto sulle più varie musiche improvvisate, dalle contaminazioni etniche a quelle elettroniche. Il festival transiterà in una ventina di città della regione.

Programma completo sul sito www.crossroads-it.org


Concerto del giorno

Camille Bertault Trio Camille Bertault – voce Farah – pianoforte Christophe Minck – c.basso
Per arrivare ai vertici delle classifiche di visualizzazioni su internet, le capacità artistiche non sono certo una necessità. Ma a volte, inaspettatamente, YouTube e Facebook premiano i talenti. Così è stato per la parigina e appena trentenne Camille Bertault: nel 2015, respinta a un esame del Conservatorio di Parigi, si sfoga nel privato di casa sua. Trascrive il celeberrimo assolo di John Coltrane in "Giant Steps", scrive nuovi versi in francese per il resto del brano e, coraggiosamente, si autoimmortala in un video mentre fa vocalizzi funambolici con l'incisione originale di Coltrane in sottofondo. Tutto ciò senza la minima velleità: solo per inviare il video agli amici tramite Facebook. Tempo una settimana e gli amici che hanno visualizzato il videoclip sono centinaia di migliaia, in giro per il mondo. Il gioco continua con nuove creazioni 'fatte in casa', facendo lievitare ulteriormente il numero dei fan online: Camille a questo punto ha aperto un suo canale YouTube per riversare questo spontaneo estro canoro.
Nel 2016 è arrivato il primo disco ufficiale, "En Vie (Sunnyside)": quella che poteva essere una bizzarra eroina telematica si è dimostrata una vocalist di inaudito talento. Timing impeccabile, swing che scorre con spontaneità, freschezza interpretativa, emissione rigogliosa: sembrava un gioco e invece eccoci qua con una giovanissima interprete che in un sol colpo apre abissi tra sé e il resto del sempre nutrito squadrone delle cantanti jazz emergenti.

 

Informazioni e prevendite
Organizzatoda Jazz Network in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e numerose altre istituzioni
Concerti, Musica
intero 12 euro; ridotto 10 euro
Dal 29/03/2018
Al 29/03/2018
Dove
La Tenda
viale Monte Kosica, angolo viale Molza
Orario

dalle 21.30 alle 23.30

Per informazioni
Tel: 059/2034810
http://www.comune.modena.it/latenda
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal