Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2018 / Fragilità, insicurezze, vulnerabilità: la tutela dei diritti come presupposto per l’inclusione sociale
Eventi

Disposizioni per contrastare il Coronavirus

nuovo coronavirus

Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
I provvedimenti del Dcpm del 4 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.

« marzo 2020 »
marzo
lumamegivesado
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Cerca evento

Sono sospese le manifestazioni organizzate, gli eventi in luogo pubblico o privato, compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico.
Sono chiusi i musei, le biblioteche e gli archivi, le aree e i parchi archeologici e i complessi monumentali.
I provvedimenti del Dcpm dell'8 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.
Con decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 9 marzo le disposizioni vengono estese su tutto il territorio nazionale con divieto di qualsiasi forma di assembramento  di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Fragilità, insicurezze, vulnerabilità: la tutela dei diritti come presupposto per l’inclusione sociale

Incontro del ciclo "L'antibarbarie"

Dopo il successo dell'edizione 2017, torna "L'antibarbarie", il ciclo di incontri che propone una riflessione sulla "nonviolenza", con il suo bagaglio teorico e pratico fondato sul dialogo e sull’ascolto, cornice entro la quale costruire relazioni rispettose e giuste, nei diversi contesti sociali in cui si presentano criticità e conflittualità, a livello locale, europeo o globale. È la strada maestra per realizzare incontro, inclusione, condivisione in una società attraversata da preoccupanti lacerazioni, frutto in larga misura di pregiudizi.

Incontri in programma

 

20 aprile - ore 18.00
Fragilità, insicurezze, vulnerabilità: la tutela dei diritti come presupposto per l’inclusione sociale
Thomas Casadei, C.R.I.D. - Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e Vulnerabilità, Università di Modena e Reggio Emilia
Ilda Curti, esperta di rigenerazione urbana, presidente Associazione IUR - Innovazione Urbana e Rigenerazione, già Assessore alle politiche di integrazione della città di Torino

18 maggio  -  ore 18,00
Ascoltare e parlare dal cuore. Scegliere la nonviolenza come pratica di relazione umana
Roberta Lorenzetti
, Università di Bologna

19 maggio  - ore 9.00-13.00
Seminario
Tecniche di comunicazione empatica e nonviolenta: accogliere ed esprimere le diverse parti di noi e degli altri
Conduce Roberta Lorenzetti, Università di Bologna

 

 

 

 

 

 

 

Il ciclo di incontri è organizzato da una partnership ormai consolidata tra il centro territoriale del Movimento Nonviolento, la Casa per la Pace, il Punto d’accordo/Centro di mediazione dei conflitti e l'Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali del Comune di Modena.



Conferenze, Seminari, Incontri e Lezioni
ingresso libero, è comunque gradita l'iscrizione
Dal 20/04/2018
Al 20/04/2018
Dove
Galleria Europa
Piazza Grande, 17 - piano terra
Orario

ore 18.00

Per informazioni
Tel: 059/2032602
http://www.comune.modena.it/europedirect
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal