Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2018 / Presentazione del catalogo dell'installazione site-specific Chora Park
Eventi

Disposizioni per contrastare il Coronavirus

nuovo coronavirus

Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
I provvedimenti del Dcpm del 4 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.

« aprile 2020 »
aprile
lumamegivesado
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
Cerca evento

Sono sospese le manifestazioni organizzate, gli eventi in luogo pubblico o privato, compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico.
Sono chiusi i musei, le biblioteche e gli archivi, le aree e i parchi archeologici e i complessi monumentali.
I provvedimenti del Dcpm dell'8 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.
Con decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 9 marzo le disposizioni vengono estese su tutto il territorio nazionale con divieto di qualsiasi forma di assembramento  di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Presentazione del catalogo dell'installazione site-specific Chora Park

 

Presentazione del catalogo - aperta al pubblico, con gli interventi dell’artista, di Antonella Battilani, curatrice del progetto, e di Giuliano Albarani, presidente della Fondazione Collegio San Carlo - dell’installazione site specific Chora Park di Marina Gasparini, esposta nella Sala dei Cardinali della Fondazione San Carlo fino al 10 dicembre

L’installazione propone una riflessione sul concetto di ambiente realizzata attraverso una rielaborazione della dicotomia microcosmo/macrocosmo e rientra nell’ambito della programmazione del ciclo ‘Ambiente. Tra natura, storia e cultura’, sviluppata dal Centro Culturale.

Con Chora Park Marina Gasparini estende la sua poetica del filo e del ricamo all’ambiente e ai fili luminosi e metallici. L’artista sceglie di soffermarsi sul patrimonio iconologico che caratterizza un preciso momento storico: quando due testi scientifici mirabilmente illustrati (il De corporis humani fabrica di Vesalio e il De revolutionibus orbium coelestium di Copernico), entrambi del 1543, inaugurano la moderna separazione tra microcosmo e macrocosmo e la “destrutturazione” del corpo umano come pratica del sapere anatomico.

Dalle tavole del Vesalio e dai primi diagrammi cosmologici di stampo eliocentrico, nascono rispettivamente le tre sculture tessili ispirate al sistema sanguigno e la collana metallica composta dalle orbite degli astri inanellate tra loro. I colori scelti per l’installazione echeggiano il rosso degli edifici del Parc de la Villette di Parigi, le cui folies si associano al progetto Chora L Works, ovvero il modello di un complesso confronto tra cultura, filosofia e architettura intesa come de/limitazione dello spazio.

 

 

Libri, Altri eventi
ingresso libero
Dal 23/11/2018
Al 23/11/2018
Dove
Sala dei Cardinali della Fondazione San Carlo
via San Carlo, 5
Orario

ore 19.00

Per informazioni https://www.fondazionesancarlo.it/notizia/arte-storia-teatro-alla-fondazione-collegio-san-carlo/
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal