Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2019 / Maxi presepio scenografico al Principe
Eventi

Eventi 2020

« gennaio 2020 »
gennaio
lumamegivesado
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Cerca evento

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Maxi presepio scenografico al Principe

 

Anche quest'anno si rinnova la tradizione del presepe in Zona Tempio: l'ex cinema Principe diventa, per la nona volta, teatro di un grande presepe scenografico (più di 30 mq) di ambientazione popolare curato dall'associazione Via Piave & Dintorni.

Gli autori hanno immaginato il sacro evento della Natività in un tipico borgo dell' Appennino modenese alla metà del secolo scorso secondo la tradizione, il costume e le usanze tipiche modenesi.
La scena riproduce in modo accurato un paesaggio rurale-contadino dell'appennino modenese, composto da edifici in sasso e mattone, rustici portici in legno, caratteristici sottopassi ad arco e sullo sfondo la catena di montagne al cui centro svetta il monte Cimone.

Nel corso degli anni il Presepe al Principe si è arricchito di nuovi e interessanti particolari volti ad esaltare nei dettagli la tipica tradizione modenese, come un'acetaia, completa nei più piccoli dettagli e che onora l'oro nero di Modena, l'aceto balsamico, una cantina in cui si trovano vini e salumi della nostra terra e un'ampia rappresentazione della nostra migliore gastronomia: la sfoglia fatta a mano e, ancora, le crescentine, i borlenghi, e il gnocco fritto.

Altra particolarità del presepio sono gli effetti luminosi che creano gradatamente le quattro fasi del giorno: alba, giorno, tramonto e notte; durante la fase notturna compariranno nel cielo la luna e le stelle, si accenderanno le luci all'interno delle abitazioni e, dopo l'arrivo delle nuvole, cadranno anche fiocchi di neve, rendendo più realistica e assai suggestiva la scena della Natività.

Tutte le parti architettoniche sono realizzate in "polistirene", materiale che presenta caratteristiche di leggerezza e resistenza necessari per una scenografia di grandi dimensioni.
Questo materiale, dopo la lavorazione, viene trattato con gesso liquido per agevolare la fase di colorazione, mentre il paesaggio e le montagne, sono realizzati con la classica tecnica gesso-scagliola su un supporto di polistirolo.
Il tutto è assemblato su una impalcatura in travetti e tavolato in legno.
La scenografia infine, è stata dipinta con pigmenti in polvere (terre) e arricchita da arbusti e vegetazione sia naturale che artificiale.

L'iniziativa a cura dell'associazione Via Piave & Dintorni è realizzata grazie al sapiente lavoro manuale dei professionisti Giorgio e Maurizio Marinelli e Maurizio Morselli, col patrocinio del Comune di Modena, il contributo del Quartiere 1 – Centro Storico e di BPER Banca S.p.A.

 




 

Associazione Via Piave e Dintorni - Zona Tempio - Patrocinio di Comune di Modena Quartiere1
Altri eventi
ingresso libero
Dal 18/01/2020
Al 26/01/2020
Incluso anche
  • 17/01/2020
  • 31/01/2020
Dove
Atrio ex-Cinema Principe
piazzale Natale Bruni
Orario

venerdì 17 e sabato 18 gennaio ore 8-23; domenica 19 gennaio ore 9-23; sabato 25 gennaio ore 8-23; domenica 26 gennaio ore 9-23; venerdì 31 gennaio ore 9-23

Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal