Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2019 / Motor Valley Fest
Eventi

Mese Modena magazine

« maggio 2019 »
maggio
lumamegivesado
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Cerca evento

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Motor Valley Fest

 


Da giovedì 16 a domenica 19 maggio, la Motor Valley si racconta a Modena per la prima volta in un vero e proprio Festival dedicato al mondo del Motorsport, grazie anche alla presenza sull’Autodromo Marzaglia di Modena dell’evento Motor1Days.

Una formula che si traduce in un evento diffuso, capace di coinvolgere la città e il territorio con iniziative focalizzate su tre principali tematiche: Adrenalina, Innovation & Talents, EXPO.
L’intero evento è GRATUITO.

Vie del centro allestite a tema, come nel caso di Cesare Battisti che diventa Strada dei Motori, animazioni e musica nel cuore di Modena con i negozi invitati all’apertura serale. Supercar e moto, ma anche vecchie 500 e la Bianchina modello Fantozzi. Oltre agli allestimenti nelle piazze della sezione Expo di Motor Valley Fest

 

Programma di venerdì 17 maggio - programma "Open air"

Il programma “open air” prevede a Via Emilia centro 126 mostra di “sketch” di studenti relativi al mondo automotive esposti dentro il locale e alle pareti del dehor.

In piazzale Erri si espone un’auto sportiva, mentre in via Castelmaraldo dalle 21 si proiettano vecchie corse di formula 1 e moto Gp degli anni ‘60 e ‘70. Un viaggio nella costruzione dei motori tra bellezza e potenza è il tema dell’allestimento di via Cesare Battisti come “Strada dei motori”, mentre via Taglio, dalle 18 alle 23 con esposta una Ferrari, sarà “la via delle farfalle”. In vicolo dell'Albergo dalle 20 Live Umile Barocco, cover anni '80, e a seguire il reggae di Live Acid Bass Town. Ai Giardini Ducali, dalle 21 Live Swing Jazz. In via Gallucci si allestisce “Gallucci sotto le stelle: tra musica e innovazione” con un tetto di luci che illuminano modelli Scrambler Ducati eBike e biciclette elettriche Ducati, con possibilità di test drive.

In piazza Torre è prevista una esposizione di Lambrette; in via Torre, invece, una Fiat 500L del ‘68, un’Autobianchi Bianchina modello Fantozzi del ‘68, una Honda Supersport e una Suzuki Bandit. La Ghirlandina è aperta dalle 9 alle 23.

Al Mercato Albinelli, aperto dalle 12 alle 24, chiacchierata dalle 19 alle 20 con l'ingegner Mauro Forghieri, intervistato dal figlio Alessandro e da Jarnio Del Vecchio del Motoclub Modena. In via San Giacomo raduno di Harley Davidson e in piazzale Redecocca esposizione di pitture, sculture e foto a cura degli Artisti della Redecocca con expo del gruppo auto storiche di Fiorano. Largo Sant’Eufemia ospita Fiat 500 d’epoca, mentre in corso Canalchiaro dalle 20 musica live – ambient jazz e concerto dei WitchHunters.

Alle Ex Poste di via Nicolò dell’Abate 66, Modena centrale - Abate Road 66 ospita fino alle 22.30 un viaggio nella memoria storica della via Emilia, tra motori, arte, design e cucina, per avvicinare i giovanissimi alla storia dell’auto legata a Modena. Alle 15.30 l'editore Piero Guerzoni presenta libri a tema auto, quindi l'edizione da collezione "Enzo Ferrari e la sua storia a colori" a cura di Sandra Malagoli.

Dalle 16 alle 22.30 Massimo Prandini presenta ed espone in anteprima sei modelli in scala di Maserati da corsa dagli anni ‘20 ai ‘50. Dalle 19 alle 22.30 “M come Modena”: Graziano Gennaro racconta le sue 14 opere sulle corse della via Emilia, tra il ‘20 e il ‘50, con le Maserati vincenti. In galleria, opere di Alessandro Rasponi.

In largo Aldo Moro 25, dalle 18 alle 22 apre il Museo Amici del Corni, che espone, oltre a macchine utensili e strumenti di laboratorio, anche attrezzature del settore motoristico da fine '800 a metà '900 e, inoltre, una vettura del 1899 modello Style 2, locomobile a vapore dono della famiglia Umberto Panini(info@amicidelcorni.it).

L’ex Cinema Principe di piazzale Natale Bruni dalle 10 alle 24 ospita la mostra “10 anni di Mef in zona Tempio” sui 10 anni dalla posa della prima pietra del Museo Enzo Ferrari a Modena, documentando le fasi di realizzazione. In mostra anche una collezione di modellini in scala 1:43 che raccontano le auto guidate e costruite da Enzo Ferrari e dalla Casa del Cavallino (info@viapiaveedintorni.it).

Il Mef Museo Enzo Ferrari, con ingresso pedonale in via Paolo Ferrari 85 e parcheggio auto in via Giuseppe Soli 101, sarà aperto fino a mezzanotte con visite guidate gratuite in italiano e inglese ogni 30 minuti dalle 20 alle 22 fino a esaurimento posti. Dalle 18 attività ricreative per bambini fino ai 12 anni; dalle 19 biglietto scontato d’ingresso a 8 euro; apertura del ristorante Giallo Modena con menù a tema (tel. 059 4397979, museo@ferrari.com, www.museiferrari.com).

 

Adrenalina

16 maggio (Autodromo di Modena): il progetto MASA che nasce dalla collaborazione fra Comune di Modena e Università di Modena e Reggio Emilia con Maserati SpA, che si traduce in attività di ricerca e test per la guida autonoma e che riguardano le interazioni tra veicoli, le interazioni tra veicolo e ostacolo in movimento, le interazione tra veicolo e città.

17 maggio (Autodromo di Modena): prenderà il via il Campionato per auto elettriche di serie organizzato da Fia.

18-19 maggio (Autodromo di Modena): andranno in scena i Motor1days. Il ruggito dei motori si farà sentire attraverso hot lap in pista a bordo di macchine sportive, track day, per arrivare alle prove su strada e off-road, con i tester e piloti a raccontare i segreti di almeno 100 fra le novità più interessanti, test drive su strada e in off road, ma anche attraverso le sfide con i simulatori virtuali e l'esposizione delle auto più belle nel paddock.

19 maggio (Autodromo di Modena): sempre in Autodromo, sarà il turno della Crazyrun, la 500km di puro divertimento in cui 80 team super selezionati a bordo dei loro bolidi dovranno superare 10 checkpoint se greti da scovare risolvendo degli enigmi.

Innovazione

16-19 maggio (Modena Fiere): professori e studenti saranno protagonisti grazie ad attività di open innovation organizzate in collaborazione con aziende del settore, laboratori creativi, una vetrina dove valorizzare e avere il contatto diretto con i nuovi talenti.

EXPO

16-19 maggio (Accademia Militare di Modena): prenderà vita il “ Villaggio Motor Valley” con l’esposizione al pubblico dalle 11 alle 23 dei prestigiosi brand della Motor Valley e dei 4 autodromi regionali.

17 maggio (Piazza Roma): Ferrari Tribute, lo storico raduno del Cavallino Rampante che attraversa l’Italia sulle strade percorse dalla 1000 Miglia.

18-19 maggio (Parco Novi Sad): Ferrari porterà lo spettacolo dei Pit Stop su una monoposto di Formula 1.

18 maggio (Parco Novi Sad): il passaggio della 1000 Miglia, che vedrà sfilare più di 400 esemplari unici della storia dell’automobilismo nell’ultima giornata delle quattro giornate di competizione.

18-19 maggio (Piazza Mazzini): spazio al Villaggio Motor1Days.

18-19 maggio (Piazza Matteotti): protagonisti i sapori della tradizione grazie all’iniziativa “Piazza del Gusto”.

18-19 maggio (Piazza Sant’Agostino): la partnership con Federesports - Federazione Italiana E-Sports prevede l’ effettuazione di alcune prove dei vari campionati con i simulatori auto e moto.

18-19 maggio (Piazza Roma):  il 20^ anniversario Pagani Zonda colorerà la piazza. 

19 maggio (Parco Ferrari): “Modena Terra dei Motori”, la tradizionale rassegna dedicata alle auto e moto storiche nel cuore di Modena.

 

 

Manifestazioni sportive, Altri eventi
Dal 16/05/2019
Al 19/05/2019
Dove
Sedi diverse - vedi nel programma
Orario

vedi programma

Per informazioni https://motorvalley.it/calendario-eventi-motor-valley/
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal