Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / EVENTI 2019 / Vent'anni da Faber
Eventi

Disposizioni per contrastare il Coronavirus

nuovo coronavirus

Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
I provvedimenti del Dcpm del 4 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.

« aprile 2020 »
aprile
lumamegivesado
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
Cerca evento

Sono sospese le manifestazioni organizzate, gli eventi in luogo pubblico o privato, compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico.
Sono chiusi i musei, le biblioteche e gli archivi, le aree e i parchi archeologici e i complessi monumentali.
I provvedimenti del Dcpm dell'8 marzo 2020 sono validi fino al 3 aprile.
Con decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 9 marzo le disposizioni vengono estese su tutto il territorio nazionale con divieto di qualsiasi forma di assembramento  di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Vent'anni da Faber

Tributo a Fabrizio De André, DeSamistade live


A Venti Anni dalla scomparsa di Fabrizio De André, i DeSamistade ripercorrono, con la loro ostinata attenzione alle armonie autentiche ed alle infiltrazioni "prog" maturate dalla collaborazione con la PFM, la Cattiva Strada del poeta genovese.
Poesie in musica che hanno segnato nel profondo il cuore del migliore e più prezioso repertorio cantautorale italiano. Sulle ali incontenibili della musica, i DeSamistade rivivono il percorso artistico ed umano di Fabrizio De André, in un Concerto che è anche un viaggio oltre l’addio. Una poesia imperitura, che continua ancora oggi...

Contro il tentativo dilagante di “disinnescare” Fabrizio, di archiviarlo come un anticonformista di facciata, la musica dei DeSamistade tiene vivo il carattere dirompente della testimonianza sociale e della sua lucida critica libertaria.
Canzoni composte per abbattere le barriere che spingono gli uomini ad emarginare la diversità; musiche e testi che rivendicano la libertà intellettuale dell’uomo,incarnata dalle storie di tutti gli oppressi della Terra.

Un viaggio che diviene ricerca affannosa di Bellezza e d’Amore, dell’Amore di strada, quello vissuto di nascosto dalla morale conformista, quello incompreso, disprezzato, spesso dimenticato.

L’Amore che non nasce dai diamanti, ma dai fiori di campo.
Così come per De André, la parola in musica rappresenta, per I DeSamistade, una “goccia di splendore”, una scelta di responsabilità, una critica radicale (drammatica e ironica, scanzonata e poetica) al potere e alle sue ipocrisie.

A vent’anni dalla morte di Fabrizio, il poeta e musicista De André rivive sulle note dei DeSamistade, come un musicista coraggioso e coerente, le cui canzoni viaggiano, ora e sempre, in Direzione Ostinata e Contraria.

Le donazioni della serata saranno devolute ai progetti di cooperazione sanitaria di "CUAMM-Medici con l'Africa"



 

 

 

 

Spettacoli, Musica
ingresso a offerta libera
Dal 21/12/2019
Al 21/12/2019
Dove
La Tenda
viale Monte Kosica, 91 - angolo viale Molza
Orario

dalle 21.30

Per informazioni http://www.comune.modena.it/latenda
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal