Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Eventi / News / Santa Estasi di Antonio Latella online su ERTonAIR
Eventi

Disposizioni per contrastare il Coronavirus

nuovo coronavirus

Misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19
Per informazioni sui provvedimenti consulta la pagina dedicata



« maggio 2020 »
maggio
lumamegivesado
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Cerca evento

Misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19
Per informazioni sui provvedimenti consulta la pagina dedicata



Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Santa Estasi di Antonio Latella online su ERTonAIR

Da sabato 23 maggio gli otto movimenti che compongono "Santa Estasi. Atridi: otto ritratti di famiglia" di Antonio Latella saranno visibili sul sito di Emilia Romagna Teatro

 

Gli otto movimenti che compongono Santa Estasi. Atridi: otto ritratti di famiglia di Antonio Latella saranno visibili sul sito di Emilia Romagna Teatro www.emiliaromagnateatro.com nella pagina ERTonAIR (http://emiliaromagnateatro.com/ert-on-air/), che raccoglie tutte le iniziative della Fondazione realizzate in questo periodo di isolamento dovuto all’emergenza da Covid-19, e sul portale EmiliaRomagnaCreativa (https://spettacolo.emiliaromagnacreativa.it).

Ogni giorno alle ore 18.00 sarà online un nuovo capitolo fino a domenica 31 maggio, data in cui sarà possibile assistere agli otto spettacoli in forma di maratona dalle ore 15.00.

I video, a cura di Lucio Fiorentino, rimarranno disponibili nella pagina ERTonAIR fino al 30 giugno.

Programmazione

Al via quindi sabato 23 maggio, con Ifigenia in Aulide da Tieste di Seneca e Ifigenia in Aulide di Euripide. In questo primo capitolo si indagano le origini della maledizione. Gli uomini-eroi della tragedia si stanno sgretolando, l’espiazione spetta alle donne: in questa cornice si inserisce l’atto eroico compiuto da una bambina, la cui ricerca d’identità si trasforma in sacrificio.

Domenica 24 maggio è la volta di Elena da Le Troiane e Elena di Euripide, il mito della donna che per bellezza superava tutte le altre. Elena si aggira attorno al cavallo di Troia oppure si trova in Egitto? Qual è la verità e quante sono le esistenze di Elena?

Si ispira a Eschilo il terzo capitolo Agamennone, online lunedì 25 maggio. Il tentativo è quello di tradurre la favola eterna del potere e del bisogno d’infinito dell’uomo in un tempo universale. Un testamento tradotto per la scena contemporanea.

Martedì 26 maggio Elettra da Euripide: l’incontro di Elettra con il fratello Oreste. Solo una domanda rimane sospesa: Oreste, senza Elettra, avrebbe ucciso sua madre?

L’ultimo degli Atridi, Oreste, sarà online mercoledì 27 maggio: un adattamento da Euripide che mostra Oreste come un ragazzo, vittima del peso della storia e dell’inevitabilità dei suoi crimini.

Giovedì 28 maggio ecco le Eumenidi di Eschilo: Oreste si addentra qui nel reame dei sogni, il solo luogo dove poter affrontare i fantasmi che lo perseguitano. Un viaggio labirintico alla ricerca della sua identità.

Venerdì 29 maggio Ifigenia in Tauride: Ifigenia è stata graziata da Artemide appena prima di essere sacrificata da suo padre e vive nella Tauride come sacerdotessa. Si dedica allo studio dei corpi immolati alla Dea.

Crisotemi di Linda Dalisi è l’ultimo degli otto capitoli di Santa Estasi, online sabato 30 maggio. Crisotemi è figlia di Agamennone e Clitemnestra ma nessun tragediografo l’ha resa protagonista a differenza di Ifigenia, Elettra o Oreste. Linda Dalisi la immagina in attesa nella grande casa di famiglia, come sola testimone degli eventi. Il senso tragico di Crisotemi è il suo non essere tragedia: per l’eroe non c’è spazio per il calore domestico.

Domenica 31 maggio dalle ore 15.00 sarà possibile assistere agli otto capitoli in forma di maratona