Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Settore Istruzione e Rapporti con l'Università

sede galaverna

Competenze del settore

  • Definizione e coordinamento dei piani e progetti del settore e controllo della loro attuazione.
  • Coordinamento dei servizi inerenti la gestione diretta e indiretta dei servizi di nido e del sistema delle scuole d'infanzia comunali, appaltate e concesse, paritarie e statali.
  • Coordinamento delle azioni volte a implementare e qualificare il sistema pubblico integrato dei servizi educativi prescolastici e di quelli inerenti le scuole dell'obbligo.
  • Coordinamento delle azioni inerenti il diritto allo studio e l'edilizia scolastica.
  • Tenuta dei rapporti ed adozione degli atti conseguenti ed inerenti l'Azienda per il Diritto allo Studio Universitario, l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, l'ITS, l'Istituto Superiore di Studi Musicale Vecchi/Tonelli.
  • Coordinamento dei servizi extrascolastici di competenza del Settore.
  • Predisposizione e rendicontazione di progetti per finanziamenti al settore.
  • Predisposizione atti per la concessione di patrocini e contributi.
  • Predisposizione di progetti volti al reperimento di fondi nazionali o europei, per la realizzazione e/o diffusione di buone prassi, sperimentazioni di modalità innovative a supporto del sistema educativo e di istruzione.
  • Coordinamento delle attività di programmazione della rete scolastica.
  • Elaborazione del controllo di gestione sui principali servizi erogati dal settore.
Unità organizzative e responsabiliCompetenze

Servizio 0-6 anni

Posizione organizzativa: Silvia Rattighieri

  • Direzione del coordinamento pedagogico comunale  dei servizi 0/6 anni.
  • Gestione  organizzativa del personale docente e non docente dei servizi a gestione diretta comunali.
  • Attività per la gestione del personale scolastico.
  • Predisposizione dei  percorsi  formativi del personale  educativo, scolastico e ausiliario.
  • Coordinamento delle attività della gestione sociale
  • Coordinamento pedagogico del  sistema  pubblico  cittadino dei servizi educativi e formativi 0-6 anni.
  • Tenuta  dei  rapporti  dal  punto  di  vista  tecnico pedagogico con i servizi  convenzionati ed  appaltati e predisposizione della formazione a loro destinata.
  • Attività per la gestione dei servizi  integrativi  a supporto dei servizi 0-6 a gestione comunale.

Ufficio appalti  e acquisizioni di servizi

Posizione organizzativa: Sandra Malagoli

  • Predisposizione e gestione degli appalti di lavoro e di servizio del settore nelle diversi fasi dal procedimento di gara alla gestione dei contratti e liquidazione delle spese.
  • Acquisizione di beni e servizi tramite il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione e tramite adesione a convenzioni stipulate dalle  centrali di committenza (Consip Intercent-ER).

Servizio sistema educativo-scolastico

Dirigente:
Paola Francia

  • Gestione procedure di ammissione ai servizi educativi e scolastici di nido, infanzia e scuola dell'obbligo; predisposizione dei regolamenti per l'accesso ai servizi 0-6 anni.
  • Gestione  procedure di attribuzione e riscossione delle tariffe di utilizzo dei servizi erogati dal settore.
  • Coordinamento delle attività di collaborazione con associazioni, polisportive, cooperative, nell'organizzazione delle attività ricreative estive e erogazione relativi contributi.
  • Gestione rapporti con le scuole statali d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado derivanti da obblighi normativi o accordi fra enti (contributi, servizi ausiliari, ecc.).
  • Organizzazione e gestione dei servizi di trasporto scolastico.
  • Organizzazione e gestione dei servizi di supporto all'erogazione del servizio scolastico.
  • Collaborazione con il settore competente nella definizione del piano di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria nel campo dell'edilizia scolastica per le scuole comunali e pubbliche statali.  
  • Gestione  della  convenzione con  le  scuole  d'infanzia aderenti alla FISM.
  • Predisposizione e gestione di convenzioni con le strutture private per il sostegno al miglioramento dei servizi delle scuole paritarie d'infanzia.
  • Rilascio autorizzazioni al funzionamento servizi di nido e vigilanza sui servizi già in funzione.
  • Predisposizione e gestione del bando per l'ampliamento dei posti nido presso le scuole disponibili per i bambini.
  • Predisposizione convenzioni con varie Università ed Istituti secondari per attività di tirocinio presso strutture comunali 0-6 anni.
  • Attività amministrative per l’ottenimento di contributi statali per la parità scolastica.
  • Gestione delle forniture di beni alla scuola dell’infanzia e nidi.
  • Supporto amministrativo alla Fondazione Cresci@Mo.

Uffici servizi autonomia scolastica

Dirigente: Benedetta Pantoli

  • Progettazione dei servizi a supporto delle autonomie scolastiche sia del primo che del secondo ciclo di studi.
  • Progettazione e realizzazione di iniziative volte a favorire il successo scolastico, a partire dai servizi educativi fino alla secondaria di secondo grado, rivolte sia al personale docente, operatori del sistema socio educativo, agli studenti e famiglie.
  • Progettazione e realizzazione di attività finalizzate alla prevenzione della dispersione scolastica, supporto alla scelta e all'orientamento scolastico e professionale.
  • Promozione e coordinamento delle attività di alternanza scuola lavoro realizzate presso il Comune di Modena.
  • Coordinamento, gestione e rendicontazione delle iniziative affidate al Centro MeMo “S. Neri” di carattere educativo, ludico, aggregativo.
  • Predisposizione di percorsi laboratoriali o didattici a supporto dei servizi 0/6 e del sistema di istruzione.
  • Gestione del coordinamento pedagogico provinciale.
  • Predisposizione e gestione di attività di formazione e di consulenza rivolte a educatori, insegnanti e genitori nell’ambito del sistema educativo e di istruzione pubblico e privato.
  • Raccolta, organizzazione e diffusione di documentazione relativa ad attività didattiche.
  • Gestione di progetti finalizzati all’integrazione degli alunni stranieri, disabili e con difficoltà di apprendimento.
  • Attività di ricerca didattica, documentazione e diffusione di esperienze e progetti realizzati nel territorio modenese.
  • Promozione delle tecnologie digitali applicate ai diversi sistemi educativi e di istruzione.
Data dell'ultimo aggiornamento:
31/10/2018
Dirigente Responsabile
Sede e recapiti

Via Galaverna, 8 - Modena - MO - 41123

Telefono: 059/2032741 - 059/2032680

Fax: 059/2032717

Pec: casellaistituzionale049@cert.comune.modena.it

Url: http://istruzione.comune.modena.it/istruzione/

Orario: lunedì e giovedì 8.30-13.00 e 14.30-18.00; mercoledì 8.30-13.00