Halal

di Adil Bellafqih

"Non so quando smisi di avere paura ed inizia ad amare la bomba." Halal

"La storia si fa con le azioni, non con i pensieri."

"Però come cazzo ero finito in quella macchina con una bomba legata con nastro bioadesivo ai peli del torace?"

"Hai mai fatto qualcosa di grande in vita tua?"

Non parlo con gli alieni venuti dallo spazio e nemmeno con Dio.

Un racconto magnifico scritto dentro il corpo e la testa di un attentatore suicida, aspirante terrorista, esattamente l'attimo prima di farsi esplodere durante un concerto dei Vampires.
Uno sguardo perturbante, una scrittura radicale.

Autore:

Adil Bellafqih

Adil Bellafqih

Adil Bellafqih è nato nel 1991 a Sassuolo dove vive. Si è laureato su Stephen King, con una tesi in Filosofia all'Università di Parma. Finalista al Premio Calvino di quest'anno ha ottenuto una menzione speciale per il suo romanzo Il grande vuoto che sarà pubblicato nel 2019 da Mondadori.