Mad men a Modena. La fantastica storia di Paul Campani e di Max Massimino Garnier

di Marco Giusti

Questa è la sorprendente storia di Paul Campani, il genio dell’animazione modenese, della sua officina, la mitica Paul film, e del suo formidabile copywriter Max Massimino Garnier.

Mad men o Mod men, quando a Modena si disegnavano Angelino, l’Omino coi baffi, Svanitella, Riccardone, Fido-Bau e gli amici di Gioele. Mina e Louis Armstrong venivano in viale Amendola a cantare i jingles.

Una grande epopea del saper-fare modenese. Dalla provincia di quel gran pezzo dell’Emilia la storia di milioni di disegni e miglia di Caroselli.

 

 

 

Copertina di Paul Campani

Visual identity e art direction: Giorgio de Mitri, Patty Di Gioia e Alessio Cancellieri per Sartoria Comunicazione

 

Scarica il libro

Autore:

Marco Giusti

Autore televisivo di programmi cult come Blob, Blobcartoon, Fuori orario, Carosello Carosello, Cocktail d’amore, Stracult, Troppo Giusti, Marco Giusti è il maggiore esperto mondiale della storia di Carosello a cui ha dedicato nel 1995 il definitivo Il grande libro di Carosello. E adesso tutti a nanna. Nel 1996 ha curato la mostra su Carosello per la Triennale di Milano. Ha scritto Il dizionario dei cartoni animali. Ha scritto libri su Stanlio e Ollio, Totò, Moana Pozzi. E con Roberto Benigni e Carlo Verdone.

È il critico cinematografico di Dagospia con il suo Cinema dei Giusti.

Per la Mostra del cinema di Venezia ha curato nel 2004 la retrospettiva Italian kings of the B's - Storia segreta del cinema italiano cui parteciparono Quentin Tarantino e Joe Dante,  nel 2007 la rassegna sul western all'italiana e nel 2010 la retrospettiva La situazione comica.