Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Prevenzione vaccinale nei bambini e negli adolescenti per l'ingresso a scuola

La legge 119/2017 sulle vaccinazioni prevede che siano obbligatorie le seguenti vaccinazioni:

  • difterite
  • tetano
  • poliomielite
  • epatite B
  • pertosse
  • emofilo di tipo B
  • morbillo
  • rosolia
  • parotite
  • varicella (obbligatoria solo per i nati dall’1 gennaio 2017).

Tutte le 10 vaccinazioni ora obbligatorie sono gratuite.


Dove fare le vaccinazioni e richiedere il certificato

Le vaccinazioni si eseguono presso l’ambulatorio pediatrico (Pediatria di Comunità) della Ausl che rilascia anche il certificato di idoneità alla frequenza.
Gli indirizzi dei servizi vaccinali sono reperibili online sul sito salute.regione.emilia-romagna.it consultando la “Guida ai servizi”.
Le strutture interessate sono le seguenti:

  • Nidi d’infanzia: Micronidi, Nidi part-time, Nidi tempo lungo, Sezioni di nido aggregate ad altri servizi educativi o scolastici detti anche “Sezioni Primavera”
  • Servizi integrativi al nido: Spazio Bambini, Servizi Domiciliari, Centri per Bambini e Famiglie (CBF) e Servizi Sperimentali (0-6 anni)
  • Servizi Ricreativi: Servizi rivolti a bambini dai 3 ai 36 mesi che ne fruiscono occasionalmente.

Per essere in regola, devono presentare il certificato di idoneità alla frequenza:

  • tutti i bambini che si iscrivono al 1° anno di nido.
    I bambini con età inferiore ai 6 mesi sono ammessi con riserva e il genitore si impegna ad eseguire la prima dose di vaccinazioni entro i 6 mesi d’età
  • tutti i bambini che si iscrivono al 2° e 3° anno.
    I bambini che non sono mai stati vaccinati devono iniziare il ciclo vaccinale ed effettuare almeno le prime due dosi di ciascuna vaccinazione obbligatoria prima di accedere al Servizio. Dovranno, inoltre, completare il ciclo vaccinale prima della eventuale iscrizione all’anno successivo.
    Completato il ciclo vaccinale previsto (tre dosi), il certificato rilasciato vale per l’accesso ai Servizi per gli anni successivi. Il genitore può consegnarne una copia al momento dell’iscrizione ai Servizi.
E' possibile consultare il certificato vaccinale nel Fascicolo Sanitario Elettronico


Informativa ex art. 13 D. Lgs. 196/2003 per il trattamento dei dati - Comune di Modena

  • Il trattamento dei dati personali, anche sensibili,  forniti  è finalizzato  all'adempimento delle disposizioni di legge in materia di prevenzione vaccinale ( L. 31 luglio 2017 n.119 )
  • i dati verranno trattati, con strumenti  cartacei e/o informatici, esclusivamente dai soggetti nominati responsabili e incaricati del trattamento, nel rispetto delle norme di legge e regolamento, dei principi di necessità, pertinenza , correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della  riservatezza
  • i dati  potranno essere comunicati all'Azienda Sanitaria Locale  e non saranno diffusi
  • il conferimento dei dati è necessario in quanto costituisce requisito per l'ammissione ai servizi  educativi e scolastici
  • titolare del trattamento per il Comune di Modena è la  Dirigente pro-tempore  del Settore Istruzione e Rapporti con l’Università. Responsabili del trattamento sono la Dirigente pro-tempore del Servizio Educativo Scolastico 0/6 anni e la Responsabile pro-tempore dell'Ufficio Rapporti con le famiglie, servizi educativi
  • in ogni momento gli interessati potranno esercitare  i diritti di cui all’articolo 7 del citato Dlgs.196/2003 (modifica, annullamento, cancellazione dei dati etc.) rivolgendosi ai Responsabili del trattamento del  Settore Istruzione e Rapporti con l’Università presso il Settore Istruzione e Rapporti con l’Università, via Galaverna 8,  Modena.