Tu sei qui: Home / Città, natura e ambiente / Letture

Letture

Questa sezione contiene un elenco di letture selezionate, tra quelle a nostra conoscenza, per fornire al lettore utili spunti di approfondimento dei temi toccati nella sezione tematica "Città, natura, ambiente" e di altri temi correlati. Le letture sono suddivise in ordine alfabetico di argomenti.

STORIA AMBIENTALE

Altronovecento
Lo scopo di “Altronovecento” è stato sempre quello di fornire elementi di conoscenza e di documentazione su pagine trascurate della storia del secolo passato. Il filone nettamente predominante è stato quello concernente la tecnica e l’ambiente, anche perché, a causa di un istruttivo paradosso, sono tra gli argomenti meno frequentati, almeno da noi, da parte degli studi storici. Succede così che i temi al centro del dibattito intellettuale e filosofico, oltre che scientifico, occupino un posto del tutto marginale nella produzione storiografica....(dall'Editoriale di Pier Paolo Poggio).

Atlante storico-ambientale Anzio e Nettuno
edito da De Luca Editori d'Arte
a cura di: Giulia Caneva e Carlo Travaglini
Questo volume è il risultato di una ricerca volta a definire un prototipo di atlante storico-ambientale del territorio della Provincia di Roma per porzioni riconducibili alla circoscrizione di più comuni. Tale ricerca è stata sviluppata dal CROMA, Centro di Ateneo per lo studio di Roma dell’Università Roma Tre, nel quadro di una collaborazione con l’Ufficio Studi della Provincia di Roma.
Anzio e Nettuno rappresentano un caso di studio di grande interesse perché costituiscono una realtà estesa territorialmente, significativa sotto il profilo demografico e, soprattutto, particolarmente ricca e complessa dal punto di vista delle emergenze - ambientali, archeologiche, artistiche ed architettoniche – delle quali si è ricostruita una mappa dettagliata ed offerta un’ampia documentazione iconografica. L’Atlante, seguendo un preciso approccio multidisciplinare ed avvalendosi del contributo di oltre trenta autori di differente formazione culturale, ricostruisce gli elementi caratterizzanti dell’identità locale attraverso un’analisi delle trasformazioni di lungo periodo del territorio e degli insediamenti, esaminate non solo dal punto di vista naturalistico ed urbanistico ma anche nelle complesse implicazioni economiche, sociali e culturali, con una specifica attenzione all’età moderna e contemporanea fino alla Seconda Guerra Mondiale. Il volume si rivolge ad un pubblico largo di lettori perché la conoscenza è un presupposto imprescindibile per la salvaguardia dell’identità e della memoria storica, nonché per la conservazione, tutela, e giusta valorizzazione e fruizione dei beni culturali (dalla presentazione dell'Atlante nel sito dell'Università di Roma3).

Incorporare la natura
Storie ambientali del Novecento
di Simone Neri Serneri
Ed. Carocci
Quel è il rapporto tra la storia degli uomini e la storia della natura? A questa antica domanda la nuova storiografia ambientale - in Italia come già in Europa e nel mondo - risponde mettendo al centro della ricerca le mutevoli relazioni tra gli ecosistemi e le società umane. Il volume ripercorre l'emergere della società urbano-industriale quale fenomeno periodizzante e costitutivo dell'età contemporanea, i cui mutamenti radicali nelle modalità di incorporazione delle risorse naturali nelle attività antropiche alterarono profondamente gli assetti ambientali e le dinamiche della crescita socio-economica. Ne derivarono non solo gravi e inediti fenomeni di inquinamento delle acque, dell'aria e del suolo, ma una più intensa competizione sociale e territoriale per il controllo delle risorse, nuove politiche di governo di quelle stesse risorse e più sofisticate interpretazioni dei nessi intercorrenti tra sviluppo sociale e contesto ambientale.
Simone Neri Serneri è professore ordinario di Storia contemporanea presso la facoltà di Scienze politiche dell'Università di Siena.

Noi siamo anche i luoghi
a cura di P.Battaglia e A.Manicardi
Ed. Provincia di Modena
L'occasione alla base di questo lavoro è stato il deposito presso gli archivi delle Raccolte Fotografiche Modenesi, di oltre 800 immagini tratte dalle riprese aeree eseguite negli Anni Trenta, Quaranta e Cinquanta del secolo scorso da Istituti militari, ed acquistate dalla Provincia di Modena nel corso degli ultimi decenni a scopo di studio e di ricerca....

Storia ambientale
Una nuova frontiera storiografica
a cura di E. Meyer, A.F. Saba
TETI editore, 2001
A quasi trent'anni dall'uscita del libro spartiacque I limiti dello sviluppo del MIT e del Club del Roma, che segno' la nascita dell'ambientalismo scientifico in Italia e nel mondo, il libro indaga su alcune questioni ancora roventi. Che, anzi, con le nuove frontiere della scienza e della genetica che s'intrecciano con l'economia delle multinazionali e la globalizzazione, oggi si caricano di nuovi significati. Cosa e' rimasto del dibattito sui limiti della crescita, del progresso, della ricerca, dello sviluppo nella odierna cultura politica e scientifica? Dopo trent'anni e' una questione storica?
(dalla recensione di Alessandra Corbella).

Storia dell'Ambiente in Italia tra Ottocento e Novecento
a cura di Angelo Varni
Società Editrice Il Mulino, Novembre 1999.