Tu sei qui: Home / news / Aperta la mostra sulla città del Novecento

Aperta la mostra sulla città del Novecento

Alla presenza di un folto pubblico è stata inaugurata sabato 15 dicembre 2018 presso la Chiesa San Carlo a Modena la mostra sulla città del Novecento e il suo futuro. L'esposizione di disegni e progetti originali, fotografie e video presenta Modena vista attraverso le trasformazioni urbanistiche e architettoniche del secolo scorso, offrendo una sintesi degli elementi che costituiscono grande parte della città contemporanea. In poco più di due ore 700 visitatori hanno apprezzato l'insieme di informazioni e di emozioni offerto dalle immagini e dai testi. La mostra prosegue fino al 10 febbraio. Sono previste visite guidate.

Il progetto, di cui la mostra è parte rilevante, è ideato e curato dall'Ufficio ricerche e documentazione sulla storia urbana del Comune di Modena, con la collaborazione di Vanni Bulgarelli sulla base del lavoro svolto per la pubblicazione dei due volumi sulla città e sulle architetture modenesi del Novecento. La parte storica della mostra è curata da Matteo Sintini, storico dell'architettura, che ha collaborato alla realizzazione degli atlanti delle architetture presenti nei volumi. L'allestimento è realizzato da Fausto Ferri. Al progetto, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, dall'Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, dalla Banca Popolare dell'Emilia Romagna, dal Consorzio Attività Produttive - Aree e Servizi, collaborano numerosi enti e istituzioni come la Fondazione Collegio San Carlo, l'Istituto Storico, gli ordini professionali degli architetti e degli ingegneri, la Biblioteca Civica d'Arte Luigi Poletti, la Fondazione Modena Arti Visive e l'Archivio Storico Comunale di Modena, il Dipartimento Economia “Marco Biagi” UNIMORE, il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” UNIMORE, l'Archivio Architetto Cesare Leonardi.

Orari di apertura

da Mercoledì a Venerdì: dalle ore 10,30 alle13,00 e dalle 16,30 alle 19,00

Sabato e Domenica: dalle ore 10,30 alle ore 13,00 e dalle 16,00 alle 19,30

24 dicembre apertura dalle 10,00 alle 12,00

25 e 26 dicembre 2018 e 1 e 31 gennaio 2019 apertura dalle 15 alle 19

31 dicembre 2018 e 1 gennaio 2019 mattino chiuso

Lunedì e martedì chiuso