Tu sei qui: Home / Storia urbana e architettura / Letture

Letture

Questa sezione contiene un elenco di letture selezionate, tra quelle a nostra conoscenza, per fornire al lettore utili spunti di approfondimento dei temi toccati nella sezione tematica "Storia urbana e architettura" e di altri temi correlati. Le letture sono suddivise in ordine alfabetico di argomenti.

STORIA URBANA

 

Rivista di Storia Urbana

Rivista trimestrale di studi sulle trasformazioni della città e del territorio in età moderna
Direzione : Lando Bortolotti, Carlo Carozzi, Valerio Castronovo, Franco Della Peruta, Lucio Gambi, Alberto Mioni, Renato Rozzi, Ercole Sori.

L'obiettivo principale della rivista è quello di recuperare la dimensione storica dei problemi che oggi investono i centri urbani ed il territorio. Storia Urbana accoglie, quindi, i contributi sulle trasformazioni urbane e territoriali che si sono verificate in età moderna e, in particolare, nell'epoca segnata dalla formazione ed espansione dell'attività industriale.
L'attenzione è rivolta principalmente alle vicende del nostro paese, senza con ciò escludere studi su casi stranieri quando risultino utili all'avanzamento delle ricerche italiane ed a tracciare un panorama degli studi in corso in altre nazioni. La natura stessa di questi studi richiama l'interesse di studiosi di formazione assai diversa (dalla storia all'economia, dalla geografia alla scienza della amministrazione, dalla medicina all'urbanistica).

URBANISTICA

Città ed energia. La valenza energetica dell'organizzazione insediativa.
di Paolo De Pascali
Franco Angeli Edizioni, 2008 - 368
La città è il luogo storico di concentrazione della domanda di energia. Eppure l’attenzione dedicata, in termini di analisi come di intervento, a tali effetti e implicazioni, risulta molto debole. Il libro ne propone un esame, in particolare per quanto riguarda le relazioni tra consumo di energia e organizzazione fisica e funzionale degli insediamenti urbani.

Un italiano scomodo.
Attualità e necessità di Antonio Cederna
a cura di Maria Pia Guermandi e Valeria Cicala,
Bononia University Press, 2007.
Dieci anni fa ci lasciava Antonio Cederna, giornalista, urbanista e difensore instancabile del nostro patrimonio culturale e paesaggistico. Cederna ha raccontato un’Italia, quella della seconda metà del secolo scorso, che andava sacrificando, ad una malintesa idea del progresso e della modernità, una delle risorse più fragili e irriproducibili: i beni culturali e naturali... ...(continua la lettura dal sito di Eddyburg).

ARCHEOLOGIA E URBANISTICA
XII ciclo di lezioni sulla Ricerca applicata in Archeologia (Certosa di Pontignano, 2001)
a cura di Andreina Ricci
Quaderni del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti, sez. archeologica
Consiglio Nazionale delle Ricerche - Università degli studi di Siena
Edizioni ALL’INSEGNA DEL GIGLIO, Firenze 2002
Link all'indice e ai testi della pubblicazione