Il progetto Vivere insieme lo spazio pubblico: azioni integrate per la sicurezza urbana , realizzato nell'ambito degli obiettivi della legge regionale n.24/2003, si pone in continuità con il progetto "Il parco Novi Sad: azioni integrate per la sicurezza urbana" realizzato nel 2020, che ha consentito la riqualificazione del parco Novi Sad. Il progetto pertanto prosegue nell’attività di prevenzione e contrasto a fenomeni di degrado urbano, spaccio e assembramenti disturbanti, estendendo gli interventi di riqualificazione anche ad aree limitrofe interessate dai medesimi fenomeni, integrandole con misure di accompagnamento sociale. Le aree interessate dal progetto congiunto in materia di sicurezza urbana e miglioramento della vivibilità sono: parte del Parco Novi Sad, il p.le Primo Maggio e l’Autostazione delle corriere.

Azioni previste per il 2021:

  • la riqualificazione della microarea verde del Piazzale Primo Maggio per migliorarne la fruibilità e vivibilità intervenendo su elementi di degrado oltre che potenziando l’illuminazione;
  • la manutenzione e pulizia di aree specifiche del Novi Sad, in particolare della zona verde archeologica con messa in sicurezza dei reperti.
  • l'ammodernamento della videosorveglianza presente presso l’Autostazione, sede inoltre del Punto Integrato di Polizia, e potenziamento della videosorveglianza presso il piazzale Primo Maggio..
  • animazione e vivibilità del parco Novi Sad e delle aree limitrofe, integrando le attività di presidio sociale del contesto con iniziative culturali, di sensibilizzazione, di comunicazione mirate a promuovere la partecipazione di giovani, scuole e famiglie, con il coinvolgimento attivo del servizio di educativa di strada.
  • attività di prossimità, prevenzione e partecipazione della comunità locale per la promozione degli spazi riqualificati, con il coinvolgimento dei volontari della sicurezza, i commercianti e le associazioni del territorio per sviluppare azioni info/formative specifiche per l’uso civico degli spazi
    pubblici.


Materiali di progetto