Due proposte dell'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra

In occasione della Giornata Nazionale delle Vittime Civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, l'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra Onlus (ANVCG) e il Ministero dell'Istruzione, istituiscono il presente concorso rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, dal titolo :

"DAL SANGUE DELLE VITTIME DELLE GUERRE MONDIALI AD UN'EUROPA PROMOTRICE DI PACE" Scadenza 11/12/2020

I lavori dei partecipanti dovranno essere incentrati sul ruolo che l'Unione Europea ha avuto, ha e potrà avere nel prevenire i conflitti nel mondo e mitigarne le conseguenze sulle popolazioni civili.

Il concorso si articola in due sezioni:

1) scrittura: un saggio breve o un articolo di giornale, da presentare in formato digitale (PDF) con possibilità di utilizzare anche immagini (opzionale), della lunghezza massima di 10.000 caratteri.

2) video: durata massima consentita di 5 minuti, compresi i titoli di testa e di coda.

Oltre ai consueti premi in denaro, ai primi tre classificati di ciascuna sezione verrà data l'opportunità di partecipare ad un viaggio d'istruzione presso le istituzioni Europee, e avranno l'onore di ricevere una targa e un attestato di merito nel corso di una cerimonia di premiazione, alla presenza di alte cariche istituzionali e di una delegazione dell'ANVCG.

Per quanto riguarda la sezione "SCRITTURA":
- Al 1° classificato sarà riconosciuto un premio di € 1.500,00;
- al 2° classificato sarà riconosciuto un premio di € 1.000,00;
- al 3° classificato sarà riconosciuto un premio di € 500,00;

Per quanto riguarda la sezione "VIDEO":
- Al 1° classificato sarà riconosciuto un premio di € 1.500,00;
- al 2° classificato sarà riconosciuto un premio di € 1.000,00;
- al 3° classificato sarà riconosciuto un premio di € 500,00;

Bando e scheda di partecipazione

https://www.miur.gov.it/web/guest/-/concorso-nazionale-dal-sangue-delle-vittime-delle-guerre-mondiali-ad-un-europa-promotrice-di-pace_associazione-nazionale-vittime-civili-di-guerra-anvc

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Progetto "De-Activate" - laboratori didattici gratuiti sul tema degli ordigni bellici inesplosi per Istitituti Scolastici di I e II grado

L'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG), l'Ente morale preposto per legge in Italia alla rappresentanza e tutela delle vittime civili di guerra e delle loro famiglie,
ha lanciato un progetto di respiro nazionale, totalmente gratuito, denominato "De-Activate", rivolto agli istituti scolastici secondari, di primo e secondo grado con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e con la collaborazione del Ministero della Difesa.
I laboratori gratuiti della durata di 2 ore, si terranno presso i locali delle scuole interessate o in modalità a distanza, e saranno finalizzati a diffondere tra gli studenti la consapevolezza del pericolo degli ordigni bellici inesplosi e le giuste regole di condotta qualora ci si dovesse imbattere in uno di essi, nonché la cultura della pace e della non violenza.

E' possibile visionare il progetto sul sito del Ministero dell'Istruzione al seguente indirizzo web: https://www.miur.gov.it/web/guest/storia-e-vittime-di-guerra

Altre info presso segreteria : anvcgmodena@gmail.com – tel. 059 236326