Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Chiamata artisti per gli Spazi Urbani di #Trasparenze7

Scadenza invio proposte 22 dicembre 2018

Si cercano spettacoli, performance e interventi per gli Spazi Urbani della VII edizione di Trasparenze Festival, che si svolgerà a Modena nel maggio 2019, organizzata dal Teatro dei Venti con la Direzione Artistica di Stefano Tè.
Le proposte devono avere tutte le caratteristiche indispensabili per essere realizzate in contesti extra-teatrali. Non saranno ritenute accettabili proposte ideate per spazi convenzionali e adattate per l’occasione.
Le proposte pervenute saranno analizzate dallo Staff di Trasparenze Festival e dalla Konsulta – il gruppo di giovani spettatori dai 16 ai 30 anni che affianca la Direzione Artistica nella definizione del programma.

I luoghi

Le proposte selezionate entreranno nel programma di #Trasparenze7 e saranno collocate preferibilmente nel Parco di Via San Giovanni Bosco 150, in Largo Murialdo e nelle zone adiacenti all’Area Festival.
Si valuteranno proposte per altri spazi urbani della città.
Per prendere visione della zona in oggetto consultare la Mappa dell’Area al seguente link https://goo.gl/maps/GBZGAXwMrcQ2
Artisti e compagnie possono partecipare con progetti di repertorio o con proposte espressamente create per Trasparenze Festival.

Cosa cerca la Konsulta

“Quando selezioniamo i progetti per gli spazi urbani, la prima domanda che ci poniamo è “i passanti si fermeranno a partecipare? I curiosi e gli abitanti del quartiere proveranno a dare una loro interpretazione?”.
Quindi si cercano progetti che parlino a tutti, indipendentemente da situazioni di vita e livello di istruzione, che trasformino il passante in uno spettatore, magari anche partecipante dell’esibizione.
Anche per questo la Konsulta vorrebbe vedere progetti artistici di diversa ispirazione, affiancando spettacoli più poetici ad altri più giocosi.
Un altro aspetto importante è appunto l’interattività, ovvero performance e progetti che coinvolgano il pubblico in prima persona, non solo tramite gli attori (ad esempio come Dynamis, “M²” presentato nell’edizione 2018), ma anche tramite altri mezzi di scena (come “NuovoCinema500” nell’edizione 2016)”.

Termini di partecipazione

Per partecipare occorre inviare entro e non oltre il 22/12/2018 una e-mail all’indirizzo con oggetto “Proposta per gli Spazi Urbani di #Trasparenze7

Nel caso di proposte di repertorio:

  • link di presentazione della proposta
  • link video dello stesso

Nel caso di proposte ideate per il festival:

  • Descrizione progettuale
  • link a un video di repertorio
  • link a una presentazione di repertorio
Progetti selezionati

La comunicazione dei progetti selezionati sarà fatta entro il 20 gennaio 2019.
Agli artisti e alle compagnie selezionate sarà proposto un ingaggio per la VII edizione di Trasparenze Festival alle condizioni concordate con la Direzione Artistica.