Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Premio "Legalità e territorio"

C'è tempo fino al 30 settembre per partecipare. Il bando è rivolto a studenti e dottorandi di Giurisprudenza ed Economia di Unimore.

 Promuovere una cultura della cittadinanza responsabile contro la criminalità organizzata attraverso lo strumento della conoscenza e dell’approfondimento. È questo l’obiettivo del premio di studio “Legalità e territorio”, promosso dal Comune di Modena nell’ambito delle attività del Centro studi e documentazione sulla legalità, per il quale si è appena aperta la seconda edizione.

A chi si rivolge

Il premio è aperto agli studenti iscritti a corsi di laurea triennale e/o magistrale e/o dottorandi dei Dipartimenti di Giurisprudenza ed Economia di UNIMORE, nonchè agli iscritti ai corsi speciali dei due Dipartimenti.

Come partecipare

Per partecipare è necessario presentare un elaborato scritto inedito consistente in un lavoro giornalistico o documentaristico multimediale inedito redatto sui seguenti temi:

  • elusione, evasione fiscale e riciclaggio
  • legalità e anti-corruzione
  • fenomeno del lavoro irregolare
  • gioco d’azzardo.

L’elaborato scritto dovrà avere una lunghezza massima di 30.000 caratteri spazi inclusi, mentre il lavoro multimediale non potrà superare i dieci minuti di durata.
Ogni candidato potrà partecipare alla selezione con un solo elaborato.

Scadenza iscrizione

Gli elaborati e la domanda di partecipazione al bando dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13.00 del 30 settembre 2020 all’indirizzo di posta elettronica certificata dell’assessorato alle Politiche delle sicurezze: modenasicura@cert.comune.modena.it


La modulistica per partecipare è pubblicata sul sito: www.comune.modena.it/politichedellesicurezze

 

 

Premio "Legalità e territorio"

Bando e modulistica: 

www.comune.modena.it/politichedellesicurezze