Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / MUSA / news / Premio donazione e solidarietà - tutti i vincitori 2018
MUSA

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Premio donazione e solidarietà - tutti i vincitori 2018

La premiazione è avvenuta il 24 Maggio al Centro Commerciale La Rotonda. Il vincitore è Giuseppe Carlucci della seconda H della scuola media Sola e sono undici gli studenti a pari merito al secondo posto.

Primo Giuseppe Carlucci della seconda H della Scuola Media Sola con il suo elaborato "Per salvare una vita non ci vuole un mantello": siamo abituati a vedere supereroi con il mantello nei film che salvano continuamente persone, ma nel mondo reale basta un piccolo gesto come donare per salvare una vita. Giuseppe ha vinto la sedicesima edizione del Premio Donazione e Solidarietà. La giuria - composta da rappresentati di Comune, della Associazione Rete Italiana Città Sane, associazioni di volontariato, Azienda Usl e Azienda Ospedaliero Universitaria - ha giudicato il suo messaggio il più efficace per promuovere i temi della solidarietà e donazione degli organi.

 

Undici i vincitori a pari merito del secondo posto: Virginia Santunione - Scuole Paoli 2D, Elisa De Vivo - Scuole Ferraris 2D, Giulia Pradella, Sofia Battini, Simrat Kaur - Scuole Cavour 2A, Riccardo Incerti - Scuole Carducci 2F, Louaiy Rejeb, Cristopher Gayardo, Fabio Zanarini - Scuole Mattarella 2C, Elisabeth Messora, Giorgia Manzoni - Scuole Ferraris 2F, Mirit Rabitti, Elena Vellani - Scuole Guidotti 2A, Caterina Fanti - Scuole Carducci 2D, Carboni Ksenia, Stocco Lisa Marie, Sylla Fatoumata - Scuole Guidotti 2E, Viola Rossi, Morgana Dardi, Sara Ghinelli - Scuole Sola 2H, Laura Pradelli, Francesca Venturelli - Scuole Guidotti 2E

 

Tre menzioni speciali a: Caterina Losi, Nicole Forti, Anita Bombaci - Scuole San Carlo 2O, Pietro Maselli - Scuole Lanfranco 2E, Elisa Mineo - Scuole Marconi 2D

 

Il video che è stato premiato nella selezione multimediale è opera della 2B delle Scuole Lanfranco, realizzato da Beatrice Cuoghi e Martina Pignatti.