Corso per volontari della cooperazione internazionale

Aperte le iscrizioni per la 15ª edizione, sono 25 i posti disponibili per i volontari. Tra i temi dell’edizione 2020 anche l’emergenza Covid e le sue conseguenze globali

Giunto alla quindicesima edizione, il corso intende offrire formazione teorica e competenze operative di alto livello sui temidella cooperazione e della solidarietà internazionale.
L’obiettivo del corso è duplice: da un lato, stimolare e valorizzare la presenza dei giovani nel contesto della cooperazione e della solidarietà internazionale, dall’altro, sostenere la crescita del tessuto associativo modenese che opera attraverso progetti di sviluppo e di solidarietà internazionale, agevolando la relazione tra i partecipanti al corso e le realtà già esistenti sul territorio.
Nell’ambito del corso verranno promosse occasioni di incontro tra i diversi soggetti coinvolti, al fine di approfondire  tematiche di comune interesse, condividere conoscenze, competenze ed esperienze che, in sinergia tra loro, possano costituire una base da cui far scaturire idee innovative, favorendo un processo di rivitalizzazione della cooperazione.

Durata e quota di iscrizione al corso

Da novembre 2020 a giugno 2021 - 10 week end didattici.
È prevista una quota di partecipazione di euro 150 a parziale copertura delle spese.

Sede

In relazione ai protocolli di sicurezza legati all’emergenza COVID e alle indicazioni sul distanziamento fisico, per la presente edizione le attività didattiche si svolgeranno in prevalenza presso la sede del Comune di Modena.
Altre attività avranno luogo presso la sede dell’ong Overseas (via per Castelnuovo Rangone, 1190 - Spilamberto, MO).

Accesso al corso, attestato finale e crediti formativi

Il corso prevede un numero massimo di 25 partecipanti, di cui non più di 6 provenienti dai Dipartimenti dell’Università di Modena e Reggio Emilia che hanno siglato la convenzione con il Comune di Modena (Studi Linguistici e Culturali, Economia Marco Biagi, Educazione e Scienze Umane).
Per l’assegnazione dell’attestato e il riconoscimento dei crediti è obbligatoria la frequenza ad almeno l’80% delle attività didattiche proposte e la consegna di un elaborato sull’esperienza di volontariato svolta.

Avvio del corso

La conferenza pubblica di apertura del corso avrà luogo il 27 novembre 2020.

Domanda di ammissione

La domanda di ammissione (scaricabile dal sito www.comune.modena.it/europa) redatta esclusivamente in videoscrittura, e il curriculum vitae, redatto esclusivamente in formato europeo, dovranno pervenire secondo una delle seguenti modalità:

  • consegnata direttamente al Comune di Modena - Ufficio Protocollo generale - piazza Grande 16, Modena in busta chiusa recante la dicitura “Corso per volontari della cooperazione  internazionale”
  • con raccomandata A.R. in busta chiusa recante la dicitura “Corso per volontari della cooperazione internazionale” al seguente indirizzo: Comune di Modena - Ufficio Protocollo generale - piazza Grande 16, 41121 Modena
  • inviata via posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo .
    Tale indirizzo è da utilizzarsi per invii sia da casella di posta elettronica ordinaria sia da casella di posta elettronica certificata, fermo restando che l’invio da casella di posta ordinaria non garantisce il mittente rispetto all’effettiva ricezione da parte del destinatario.
    In caso di invio telematico, la documentazione dovrà essere scansionata e allegata in formato pdf, debitamente firmata ove necessario.

entro le ore 12 del 12 ottobre 2020.
Non saranno tenute in considerazione, e comporteranno quindi l’esclusione dalla selezione, le domande pervenute oltre il termine prescritto. 
Il termine è perentorio: farà fede esclusivamente il timbro apposto dall’Ufficio Protocollo generale del Comune di Modena ovvero la data e ora di ricezione nella casella di posta elettronica.
A nullavarranno eventuali ritardi del servizio postale.