Ecobonus per la sostituzione di veicoli inquinanti ad uso privato, domande entro il 29 ottobre 2019

Riapre il bando regionale per l’ecobonus destinato a tutti i cittadini che intendono sostituire la vecchia auto con un mezzo più ecologico.

 

La domanda di contributo può essere presentata dall'8 al 29 ottobre (entro le ore 14.00) ed è ammessa indipendentemente dal reddito o dall’ISEE del richiedente.

Requisiti

Possono presentare domanda per ottenere i contributi i cittadini:

  • proprietari che intendano rottamare o che abbiano già rottamato a partire dal 1 gennaio 2019 un’autovettura di categoria M1 (veicoli progettati e costruiti per il trasporto di persone, aventi al massimo otto posti oltre al sedile del conducente) con alimentazione:
    - diesel fino alla classe ambientale Euro 4
    - benzina fino alla classe ambientale Euro 2
    - benzina/metano o benzina/gpl fino alla classe ambientale Euro 2
  • che non abbiano riportato, nei cinque anni precedenti alla presentazione della domanda, condanne penali
Veicoli ammessi al contributo

Il contributo riguarda l’acquisto di un’autovettura M1 di prima immatricolazione, ad esclusivo uso privato, ad alimentazione:

  • Elettrica (contributo previsto € 3.000)

  • Ibrido elettrica/benzina Euro 6 (contributo previsto € 3.000)

  • Metano (mono o bifuel benzina) Euro 6 (contributo previsto € 2.000)

  • GPL (mono o bifuel benzina) Euro 6 (contributo previsto € 2.000)

Sono ammesse a contributo le spese relative all’acquisto di veicoli immatricolati dal 24 giugno 2019 al 30 aprile 2020.

Sono esclusi dal contributo
  • i veicoli usati
  • i veicoli a “chilometri zero” o comunque acquisiti per passaggio di proprietà
  • i veicoli acquistati in leasing
  • le autovetture ad uso pubblico (esempio taxi o NCC) o veicoli che, anche se intestati a persone fisiche, sono strumentali ad una attività di impresa (esempio imprese individuali)
Scadenze
  • Fase 1 - Presentazione delle domande (dall'8 al 29 ottobre 2019, entro le ore 14)
  • Fase 2 - Invio dell'ordine di acquisto (fino al 31 ottobre 2019)
  • Fase 3 - Rendicontazione dell'acquisto e richiesta di liquidazione (entro il 30 aprile 2020)
Presentazione delle domande - Fase 1

La domanda si presenta esclusivamente online collegandosi all’applicativo informatico disponibile sul sito della Regione Emilia Romagna:

ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/bandi/bandi-2019/bando-ecobonus-per-la-sostituzione-di-veicoli-privati-inquinanti-m1-3ed

 

Per accedere all'applicativo è necessario avere le credenziali FedERa (con affidabilità di livello alto e policy password di livello medio) oppure credenziali SPID.


Le domande saranno accettate fino al 29 ottobre 2019 o data antecedente di esaurimento delle risorse disponibili

Al termine della compilazione del modulo online il richiedente dovrà verificare i dati inseriti e inviare la richiesta attraverso l’applicativo informatico. Il sistema genererà in automatico un messaggio di avvenuta ricezione con l’indicazione del numero progressivo della richiesta.
Ai richiedenti che risulteranno in posizione utile verrà inviata automaticamente all'indirizzo email indicato nella prenotazione on-line la comunicazione di ammissione alla Fase 2.

Dove è possibile ricevere aiuto per la compilazione della domanda
  • Adiconsum Modena - via Rainusso, 58 - tel. 059/890897 - modena@adiconsum.it
    Su appuntamento (da lunedì a giovedì 9.00-12.30 e martedì pomeriggio
  • Udicon Modena - via Saliceto Panaro, 5 - tel. 059/9784204 - segreteria@udiconer.it
    Su appuntamento (da lunedì a venerdì 9.00-13.00 e 15.00-19.00)
  • Federconsumatori Modena - via Mar Ionio, 23 - tel. 059/260384 - info@federconsumatori-modena.it

 

 

Per approfondire

Informazioni
Tutte le informazioni per la presentazione della domanda sono disponibili sul sito della Regione Emilia Romagna

ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/bandi/bandi-2019/bando-ecobonus-per-la-sostituzione-di-veicoli-privati-inquinanti-m1-3ed

Rilascio credenziali SPID

www.comune.modena.it/servizi-online/credenziali
www.spid.gov.it