Mezzo secolo nell'arte

Ai Musei Civici, la mostra che propone una selezione di opere dalla Raccolta Giorgio Giusti, collezionista modenese.

 

Prosegue fino al 16 febbraio ai Musei civici di Modena, al terzo piano di Palazzo dei Musei in largo Sant’Agostino, la mostra “Mezzo secolo nell'arte. Opere dalla raccolta Giorgio Giusti”, a cura di Francesca Piccinini e Luciano Rivi.

L'esposizione propone una selezione di opere dalla Raccolta di Giorgio Giusti, collezionista modenese attento alle manifestazioni della contemporaneità, lungo un percorso di vita e cultura che dura da oltre cinquant’anni. Partendo dagli esempi dell’Astrattismo, passando per le esperienze sperimentali degli anni Sessanta, e lungo il periodo di ritorno alla figurazione dei decenni successivi, si arriva a esempi del panorama degli ultimi decenni.

Tra gli artisti esposti: Balestrini Perilli, Turcato, Schifano, Crippa, Vautier, Beuys, Wilson, Manzoni, Pascali, Rotella, Paladino, Cucchi, Anastasi, Franco Vaccari, Franco Guerzoni, Wainer Vaccari.

Accompagna la mostra un catalogo (Corsiero Editore) curato da Luciano Rivi e Cristina Stefani con contributi di Arturo Carlo Quintavalle, Emilio Mazzoli, Elena Ferrari, Giorgio Giusti, Luciano Rivi e Francesca Mora. Il catalogo ha un prezzo di copertina di euro 25 ma è venduto in mostra al prezzo speciale di 20 euro.

La mostra è visitabile gratuitamente, da martedì a venerdì 9 – 12; sabato, domenica e festivi 10 - 13 e 16 – 19: chiusa i lunedì non festivi e le mattine del 25 dicembre e del 1 gennaio, giorni in cui sarà aperta dalle 16 alle 19, mentre martedì 24 e 31 dicembre aprirà solo al mattino dalle 10 alle 13.

Informazioni online: www.museicivici.modena.it

 

 


 

 

Dove e quando
Musei Civici, Palazzo dei Musei
Largo Porta S. Agostino, 337 - Modena
dal 14 dicembre 2019 al 16 febbraio 2020
ingresso libero