Musei civici e Sito UNESCO aperti per il ponte della Repubblica

Da sabato 30 maggio è visitabile la Torre Ghirlandina, già da venerdì 28 l’Acetaia comunale e da domenica 31 le Sale storiche. Visite a piccoli gruppi su prenotazione. Lo Iat in Piazza Grande ha riaperto al pubblico.

La Ghirlandina e gli altri luoghi del sito Unesco di piazza Grande ritornano visitabili nel rispetto delle prescrizioni, a partire da obbligo di prenotazione, numero massimo di visitatori per turno, distanziamento interpersonale e obbligo di mascherine.

Programma delle riaperture
  • da venerdì 29 maggio ripartono le visite guidate all’Acetaia di Palazzo Comunale. Le visite, per gruppi di massimo otto persone con mascherina, prevedono l'accesso con prenotazione negli orari di visita (venerdì alle 15.30 e alle 16.30; sabato e domenica alle 10.30, alle 11.30, alle 15.30 e alle 16.30). All’interno dell’acetaia, nella sala dove l’addetto della Consorteria racconta ai visitatori l’aceto balsamico tradizionale di Modena, le sedie sono distanziate e già posizionate. I biglietti si fanno allo Iat in piazza Grande, dove si ricevono indicazioni su percorsi e regole da rispettare. L'Acetaia è visitabile, oltre che nel weekend, anche martedì 2 giugno (sempre su prenotazione).
  • da sabato 30 maggio si ritorna a salire sulla Ghirlandina (da martedì a domenica 9.30 - 13.30 e 15.00 - 19.00) su prenotazione da effettuare via email a o presso lo Iat di Piazza Grande. L'accesso è organizzato in gruppi di massimo otto persone, ogni 45 minuti, con mascherina propria e utilizzo del gel igienizzante a disposizione del pubblico all'entrata e in sala Torresani. Sulla Ghirlandina si può salire anche lunedì 1 e martedì 2 giugno (sempre su prenotazione).
  • da domenica 31 maggio si possono visitare le Sale storiche di Palazzo comunale. Le visite guidate sono previste nei pomeriggi di tutti i giorni festivi (compreso martedì 2 giugno) per gruppi di massimo otto persone a turno (ogni 45 minuti dalle 15.15 alle 18.30) con mascherina propria e gel igienizzante messo a disposizione dei visitatori. La visita è possibile solo con l’operatore, il quale, dopo aver fatto i biglietti all’ingresso al primo piano del Palazzo, accompagna i visitatori e illustra i tesori delle Sale. E' necessaria la prenotazione da effettuare via email  a o presso lo Iat di Piazza Grande.
  • da martedì 2 giugno riprendono le visite su prenotazione ai Musei del Duomo (informazioni sul sito web www.museidelduomodimodena.it), che propone diverse tipologie di itinerari della durata ciascuno di circa 40 minuti, per gruppi di massimo cinque persone per volta, accompagnate da uno storico dell’arte alla scoperta dei tesori custoditi. Si prenota online () indicando nome e cognome, numero di partecipanti, giorno e orari di preferenza della visita (da martedì a domenica, dalle 9.30 alle 18).
  • 30-31 maggio e 1-2 giugno i Musei civici, al terzo piano di Palazzo dei Musei, in largo Sant’Agostino, saranno aperti con orario continuato dalle 10.00 alla 19.00, il 3 e il 4 giugno saranno invece aperti dalle 10.00 alle 13.00. Sarà possibile visitare le mostre in corso "Anni molto animati. Carosello, SuperGulp!, Comix", "Storie d'Egitto" e le raccolte osservando le regole. Potranno entrare 10 visitatori ogni 30 minuti con mascherina propria. È richiesta la prenotazione telefonica (tel. 059 2033125 dalle 9.30 alle 12.30) o via mail (), a cui dovrà seguire conferma. Le persone senza prenotazione potranno accedere nei diversi turni di visita solo se gli ingressi nella mezz'ora sono inferiori a 10.

Il Parco archeologico della Terramara a Montale è aperto anche lunedì 1 giugno dalle 16.30 alle 19.30 con visite guidate e letture per bambini e ragazzi (partenze ogni ora, ultimo ingresso 18.30). Il 2 giugno si accede dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 con ingressi ogni ora (ultimo ingresso 17.30). La giornata è dedicata alle tecniche di intreccio dei rami di salice. Al Parco possono accedere 12 persone ogni ora, preferibilmente su prenotazione (negli orari di apertura al numero 059 532020, o mail a , assicurandosi di ricevere conferma). Per accedere è necessario disporre di mascherina personale. La visita sarà guidata dagli operatori, che vigileranno sul mantenimento della distanza interpersonale tra i visitatori (aggiornamenti online www.parcomontale.it  e su FB parcomontale).


Per ogni informazione è possibile rivolgersi all'Ufficio di Informazioni Turistiche (Iat) in piazza Grande 14 (tel. 059 2032660 – ) che è aperto tutti i giorni della settimana, dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00 e domenica dalle 9.30 alle 18.00
Informazioni online: