Proroga della scadenza dei documenti di identità

Sono validi fino al 31 agosto 2020 tutti i documenti d'identità già scaduti o quelli in scadenza dal 17 marzo in poi.


L'emergenza nazionale generata dal coronavirus, e l'impossibilità di svolgere pratiche della vita quotidiana, hanno spinto il governo a intervenire con una serie di proroghe.

Infatti il Decreto Legge del 17/3/2020 n. 18 (art.104)  ha prorogato fino al 31 agosto la validità  di tutti i documenti d'identità  già scaduti o quelli in scadenza dal 17 marzo in poi. Questo non vale però per l'espatrio, in questo caso la validità resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

Si intendono documenti d'identità: la carta d'identità, il passaporto, la patente di guida, la patente nautica, il porto d'armi, ecc.

La proroga dei documenti non vale però per l'espatrio, in questo caso la validità resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

Per la patente si suggerisce di consultare il sito www.patente.it