Scienza e oltre......Alla scoperta del futuro!

Sabato 17 novembre, Valeria Cagnina e Francesco Baldassarre ci invitano a costruire e a giocare con i robot.

 

Alla scoperta del futuro!

Sabato 17 novembre, alla Biblioteca Delfini, arrivano la giovane scienziata Valeria Cagnina e Francesco Baldassarre.
L'iniziativa rientra nel programma "Il mese della scienza".

Ingresso libero e gratuito.

Alle ore 10 è in programma Prova i robot
Aperto a ragazzi, famiglie e scolaresche
L'incontro intende suscitare nei ragazzi la curiosità verso il mondo della robotica e della tecnologia, sempre più importanti in ogni aspetto della nostra vita quotidiana, oltre che per le crescenti occasioni di lavoro qualificato. L'interesse sarà certamente alimentato non solo dal talento e dalla passione dei giovanissimi scienziati partecipanti, ma anche dai robot che verranno esposti e provati nel corso dell'incontro per dimostrarne le potenzialità.

Alle ore 17, dedicato a ragazzi e famiglie, Robotica Froggy Led
Costruisci la tua rana robot dagli occhi luminosi con l'aiuto dei due giovanissimi e scatenati maker.


Chi è Valeria Cagnina
È una scienziata che, nonostante la giovanissima età (è nata nel 2001), ha sviluppato delle esperienze straordinarie: a 11 anni ha creato il suo primo robot originale; a 15 è stata nominata Senior Tester al Duckietown del MIT di Boston; a 16 anni ha fondato una scuola di robotica, tech e digitale per bambini, adulti e aziende (www.valeriacagnina.tech).

È stata scelta da Cisco fra le 9 storie che rappresentano il futuro d’Italia. La ragazza si racconta all’interno del progetto «Hello Future» che vuole ispirare i giovani «fornendo strumenti che li aiutino a scoprire e realizzare scenari inediti sul futuro del lavoro e sul proprio lavoro del futuro».

Vive a San Michele di Alessandria, ha costruito il suo primo robot nel 2012, quando ancora frequentava le scuole medie, semplicemente guardando i video su Youtube. In lingua inglese. A 15 anni è andata al Mit di Boston e, dopo tre mesi, è tornata a casa con la voglia di creare una scuola di robotica.

Ha fondato con Francesco Baldassarre Play, Make, Learn, azienda di robotica che progetta attività per bimbi piccoli che partono dai 3 anni fino ad arrivare ad adulti e perfino insegnanti. Ha dichiarato: "Il nostro obiettivo è quello di stravolgere il mondo dell’education per far capire alle persone che è possibile imparare divertendosi, giocando, e che in questo modo è possibile scoprire le proprie passioni".

 

Il programma completo de Il mese della sicenza si può consultare su www.comune.modena.it/biblioteche
Salvo poche eccezioni segnalate, tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

 

 

Il mese della scienza

 

Visualizza o scarica il programma completo