Salta al contenuto

Estetica e politica del controllo

Un talk e una performance musicale basata su “Decompressed Prism”, il progetto dell'artista Salvatore Vitale

Estetica e politica del controllo

Un talk e una performance nell'ambito di Decompressed Prism, la mostra del visual artist Salvatore Vitale in corso fino al 5 giugno 2022 a Palazzo Santa Margherita. 

L'iniziativa ha l'obiettivo di continuare l’esplorazione delle questioni sollevate da Decompressed Prism sviluppando un dialogo su controllo, sorveglianza, abusi della tecnologia e aspetti più controversi della datafication della società. Durante la prima parte dell'evento interverranno l'artista, il ricercatore Philip Di Salvo, l’autore e giornalista Valerio Mattioli e la curatrice della mostra Chiara Dall’Olio. Durante il talk, i relatori avranno l’opportunità di sviluppare ulteriormente i diversi spunti sollevati da Decompressed Prism al fine di situare l’installazione nel contesto dei maggiori dibattiti correnti che riguardano la tecnologia, l’arte, l’attivismo e la politica nel mondo post-pandemico.

Successivamente ci si potrà immergere nella performance audio e video realizzata dal vivo da Pietro Bonomi, Elena Rivoltini, autori delle musiche incluse in Decompressed Prism, e con la partecipazione di Salvatore Vitale.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Per saperne di più: https://www.fmav.org/

Luogo

FMAV - Palazzo Santa Margherita

corso Canalgrande, 103 - Modena

Date e orari

18
May
Inizio evento
18
May
Fine evento
Orari

ore 18.30

Costi

ingresso libero fino ad esaurimento posti

Ultimo aggiornamento

17-05-2022 09:05

Questa pagina ti è stata utile?