Salta al contenuto

Giornata mondiale delle Encefaliti

Lunedì 22 febbraio, le fontanelle di Piazza Roma e Piazza Mazzini si illuminano di luce rossa

Data di pubblicazione:

20-02-2021

Giornata mondiale delle Encefaliti

Modena aderisce alla Giornata Mondiale delle Encefaliti (WED - World Encephalitis Day) nata con lo scopo di aumentare la consapevolezza su questo tipo di malattie devastanti per l'individuo.

Lunedì 22 febbraio le fontane di piazza Roma si colorano di luce rossa in occasione della Giornata Mondiale delle Encefaliti e, per la prima volta, anche piazza Mazzini entra tra i monumenti e le zone della città che s’illuminano di luce colorata per sensibilizzare su temi di particolare importanza. Nella piazza dove, dopo il completo restyling di superficie, è sostanzialmente concluso anche il rifacimento dell’ex diurno, la luce rossa farà risplendere i lucernai, il profilo dell’ascensore vetrato che collega alla struttura sotterranea e la lama d’acqua.

L'encefalite colpisce 500.000 persone nel mondo ogni anno - la maggior parte sono legate a tipi di meningiti e malattie del motoneurone, eppure poche persone ne hanno sentito parlare.

L'Encephalitis Society ha promosso una campagna su larga scala per la Giornata Mondiale delle Encefaliti nel 2014, e da sei anni a questa parte, ha raggiunto 187 milioni di persone. Per sensibilizzare l'opinione pubblica viene richiesto alle persone di indossare qualcosa di rosso in occasione della Giornata e di condividere le proprie fotografie su diverse piattaforme social. 

Il Comune di Modena, unica città in Italia che aveva già aderito alla prima edizione nel 2017 di “Illuminare l’Encefalite” e #Red4Wed (in Rosso per la World Encefalitis Day), intende in tal modo ribadire l’appoggio all’iniziativa illuminando di luce rossa i monumenti.


Ultimo aggiornamento

01-03-2021 11:03