Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Progetto Modena Slot Free 2018

Il progetto è incentrato sulla definizione di un sistema premiale a sostegno dei gestori delle attività Slot Free ER  (con particolare riguardo a quelli che hanno deciso di dismettere gli apparecchi per il gioco d’azzardo, ma anche a quelli che hanno scelto di non istallarli).

OBIETTIVI

1. Sostegno economico agli esercenti del marchio Slot Free ER con contributi economici mirati a riqualificare e promuovere la propria attività;
2. Promozione del Regolamento comunale sulla TARI che prevede un’agevolazione per i pubblici esercizi che dismettono le apparecchiature;
3. Campagna di comunicazione mirata a diffondere la conoscenza del marchio Slot Free ER alla cittadinanza, promozione l’adesione al marchio da parte di nuovi esercenti e supportare l’attività informativa sul regolamento comunale della tari

AZIONI PREVISTE


Azioni Obiettivo 1
Le azioni seguenti sono di tipo “premiale” verso quei locali che hanno scelto di non avere slot e/o vlt e quei locali che le hanno dismesse.  fatta in quanto hanno dichiarato di non avere alcuna intenzione di installarli o reinstallarli.
Istituzione di  un fondo sperimentale di € 10.000 per il finanziamento di  attività innovative di riqualificazione delle attività rivolto agli aderenti al marchio Slot Free ER o che dichiarano di aderirvi.

Azioni Obiettivo 2
Ulteriore azione premiale per gli esercenti che hanno dismesso le apparecchiature, in applicazione dell’art 9 c.9 del Regolamento per l’applicazione della tassa sui rifiuti – Tari del Comune di Modena.
Il regolamento comunale, prevede la possibilità di riconoscere ai pubblici esercizi, che hanno cessato di detenere e utilizzare apparecchiature Slot e/o Vlt, l’agevolazione nella misura complessiva del 50% della quota variabile della tariffa, presentando una domanda annuale di richiesta.
Azione informativa mirata per far conoscere le agevolazioni economiche previste.

Azione Obiettivi 3
Rafforzamento del messaggio insito nel marchio Slot Free ER, utilizzando come mezzo di comunicazione le radio locali al fine di raggiungere una più vasta platea di cittadini.
Realizzazione di spot radiofonici info/formativi di promozione del marchio Slot Free ER e dell'agevolazione tributaria prevista dal Regolamento per l’applicazione della tassa sui rifiuti – Tari.