Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Limitazioni per neo patentati

Ai titolari di patente di guida di categoria B, per il primo anno dal rilascio non è consentita la guida di autoveicoli:

  • con potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kw/t 
  • nel caso di veicoli di categoria M1 (Veicoli destinati al trasporto di persone aventi al massimo 8 posti escluso il conducente) si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 kw.   

Le limitazione di cui al presente comma non si applicano ai veicoli adibiti al servizio di persone invalide, autorizzate ai sensi dell'articolo 188,  purchè la persona invalida sia presente sul veicolo.

 

I dati dei veicoli si trovano sulla carta di circolazione

  • In  caso di veicoli di recente immatricolazione (successiva al 4 ott. 2007) il rapporto potenza/tara, cioè la Potenza Specifica, è riportato nel terzo riquadro. 
  • Anche in caso di immatricolazioni molto datate solitamente il rapporto potenza /tara è espresso nel riquadro 2. 
  • Negli altri casi è possibili fare il calcolo della Potenza Specifica (PS) nel seguente modo: dividere la potenza espressa in Kw* per la tara espressa in t (la tara si ottiene aggiungendo al valore della massa a vuoto un peso di  0,075 t (valore medio comprendente il peso del conducente, ruota di scorta e carburante) esempio:
    - potenza= 55 Kw
    - massa a vuoto= 1080 Kg
    - potenza specifica= 47,619 Kw/t  (cioè 55/1,080+0,075)

Se la Potenza è espressa in CV (cavalli) basta moltiplicare CV x 0,736= Kw

 

E’ possibile verificare se un veicolo immatricolato può essere guidato da un neopatentato direttamente nel sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: www.ilportaledellautomobilista.it alla pagina www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/patenti_neopatentati