Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

09/10/2002

PALAPANINI AL PASSO COI TEMPI

LAmministrazione comunale ha investito oltre 671 mila euro per una serie di interventi straordinari che rendono più sicuro e confortevole il tempio del volley
Nuovo look per il PalaPanini che all'inizio della stagione sportiva 2002/2003 si presenta rinnovato in alcune sue parti, visibili e non. Nel periodo estivo, infatti, i tecnici delle ditte appaltatrici hanno provveduto a realizzare una serie di interventi straordinari per un valore superiore ai 671 mila euro. I lavori più evidenti riguardano la sostituzione del parquet con un nuovo fondo in travi d'abete. Il vecchio parquet in legno non ha finito la propria carriera, ultra ventennale, in discarica ma proseguirà il proprio compito in un'altra struttura sportiva. Giocatori, tecnici e dirigenti della Scuola di basket lo scorso giugno hanno provveduto a staccare con cura listello dopo listello il pavimento che è poi stato rimontato da posatori specializzati nelle due palestre delle adiacenti scuole medie Ferraris. Altri interventi al PalaPanini hanno riguardato una piccola porzione della tribuna sovrastante l'ingresso al campo dalla zona spogliatoi (con la perdita di 18 posti) che è stata smantellata per facilitare l'entrata dei mezzi di soccorso sul parterre. Per migliorare l'acustica è stato posato materiale fonoassorbente nella copertura e sulle pareti dei lati corti. L'impianto elettrico è stato rifatto, così come l'impianto di riscaldamento ed idraulico degli spogliatoi. I sistemi antincendio sono stati adeguati alla normativa vigente mentre sono state sostituite le porte interne al piano terra e il portone centrale esterno. Le scale esterne sono state impermeabilizzate dopo il rifacimento del rivestimento. Entro breve tempo sarà installato un servo scala che darà la possibilità anche alle persone costretta su sedie a rotelle di salire al piano superiore.

Azioni sul documento