Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2013 / Settembre / LENNON /4 – È ANCHE ON LINE IL NUOVO NUMERO DI “CIVICO 103”
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

10/09/2013

LENNON /4 – È ANCHE ON LINE IL NUOVO NUMERO DI “CIVICO 103”

Edizione cartacea e digitale per il magazine della Civica sulla mostra “All you need is love. Lennon artista, attore e performer”, con un racconto lennoniano mai tradotto in Italia

È uscito in coincidenza con la nuova mostra su John Lennon e con il festivalfilosofia 2013 dedicato al tema "Amare", il nuovo numero del magazine della Galleria Civica di Modena: “civico 103”.

In primo piano la mostra, incentrata sul multiforme talento di John Lennon, con testi a firma dei curatori Enzo Gentile, Marco Pierini e Antonio Taormina e immagini delle opere esposte, fra le quali la celebre "Bag One", cartella di 14 litografie regalo di nozze di John a Yoko, esposta per la prima volta nel 1970 alla London Arts Gallery e immediatamente sequestrata da Scotland Yard per l’alto tasso di erotismo delle stampe.

Pubblicate anche immagini delle opere provenienti dall'Archivio Bonotto, come ad esempio il multiplo "Build Around It/Danger Box", 1968, opera realizzata insieme a Yoko Ono, oltre a una ricca selezione di materiale documentario e fotografico che fa riferimento al celebre "Bed In" per la pace del 1969.

Spazio poi al programma delle due serate che animeranno il chiostro del palazzo, con conversazioni, musica, e con la proiezione del film di Richard Lester interpretato da John Lennon nel 1967 "Come ho vinto la guerra".

John Lennon, brillante autore di calembour, giochi di parole puns, racconti surreali e poesie nonsense è l'autore di "The Toy Boy" racconto in versi non incluso nei tre libri ufficiali scritti da Lennon e mai tradotto finora in italiano. Si tratta di un componimento poetico in settantatre versi uscito sul numero di dicembre del 1965 del periodico femminile americano "McCall’s", che narra di un bambino e dei giocattoli presenti nella sua stanza. Quando il bimbo si accorge che di notte i giocattoli prendono vita lo rivela ai genitori, ed essi, ritenendolo insano di mente, ne richiedono un consulto psichiatrico.

Torna la sezione déjà-vu dedicata alla sesta edizione di “Node”, il festival internazionale di musica elettronica e live media ospitato lo scorso mese di giugno ai Giardini Ducali e alla mostra "Island: new art from Ireland", allestita fino al prossimo 15 settembre alla Palazzina dei Giardini.

Chiude il numero il fumetto con la rubrica "Gasp!" a cura di Stefano Ascari e Comicom.it con una vignetta firmata da Federico Tramonte in arte Tram.

Realizzata in collaborazione con Intersezione e con Get Connected, la nuova versione, che fin dal suo esordio ha fatto il giro del mondo ed è stata scaricata in oltre 40 Paesi, è compatibile con iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successive.

“civico 103 HD" è un’applicazione gratuita (Tags: arte iPad, Civico 103, Galleria civica Modena, magazine arte iPad)

Nella versione cartacea è una pubblicazione a diffusione gratuita distribuita presso le sedi espositive dell'istituto modenese, nelle biblioteche, negli istituti culturali cittadini, nelle librerie, e nei principali punti informativi della città.

Edita da Silvana editoriale è anche distribuita nei bookshop dei principali musei e centri d'arte contemporanea italiani.

Azioni sul documento