27/02/2014

IN PRIMAVERA FIORISCONO LE INIZIATIVE A PALAZZO DEI MUSEI

Spettacoli e incontri di sabato o domenica fino all’11 maggio. Il programma di marzo

I Musei civici modenesi in primavera fioriscono di spettacoli e incontri collegati alle raccolte e alle mostre attualmente in corso: “Strade” e “I Vincenzi. Argentieri e bisuttieri della Real Casa”. Le iniziative del ciclo “Metti la primavera in Museo. Inediti percorsi fra arte e archeologia ai Musei civici di Modena”, si svolgono di sabato o di domenica nei mesi di marzo, aprile e maggio a Palazzo dei Musei, in largo Sant’Agostino. Gli appuntamenti, a ingresso libero e gratuito, rappresentano un’occasione per incontrare esperti e scoprire aspetti inediti del ricco patrimonio dei Musei civici.

Dopo “I racconti di Violetta”, primo appuntamento in programma sabato 1 marzo alle 17.30, la rassegna riprende sabato 8 marzo alle 10.30 e alle 16, con l’apertura eccezionale dei depositi del Museo civico d'arte. Agli intervenuti, in sintonia con la Giornata della donna, si propone un percorso guidato sulla figura femminile nella pittura modenese tra '800 e '900 (prenotazione obbligatoria, tel. 059 2033125). Sabato 15 Marzo, invece, sempre alle 17, in collegamento con la mostra “Strade”, Stefano Lugli dell’Università di Modena e Reggio Emilia presenta uno studio sulle rotte delle pietre romane e medievali e il loro impiego e re-impiego dai monumenti di età romana alla Ghirlandina. Al termine, dimostrazione di antiche tecniche degli scalpellini medievali a cura di “Giano Artigiani Storici”.

“Piazza Grande si racconta” è il titolo dell’incontro in programma domenica 16 marzo alle 17, nel quale ci si propone di ripercorrere la storia della piazza nel ‘900 fino a oggi, attraverso immagini e letture dei ricordi di vita dei modenesi partecipanti al progetto “È la mia vita in Piazza Grande”. Nell’occasione sarà anche possibile rilasciare una propria testimonianza. Domenica 30 marzo alle 17, il calendario del mese si chiude con un incontro con Elisabetta Barbolini Ferrari, intitolato “Argentieri e bisuttieri. Tecniche di lavorazione tra passato e presente”. Gli esperti orafi Tiziano Bonacini e Lucia Ficarelli sveleranno i segreti della lavorazione dell'argento attraverso una dimostrazione tecnica. I Musei civici sono a Palazzo dei Musei in largo Sant’Agostino, tel. 059 2033101 (www.comune.modena.it/museoarcheologico www.comune.modena.it/museoarte). Pagine facebook museoartemodena e museoarcheologicomodena.

Azioni sul documento