Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2014 / Marzo / ALLA DELFINI IL “DIETRO LE QUINTE” DELLE GRANDI INTERVISTE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

04/03/2014

ALLA DELFINI IL “DIETRO LE QUINTE” DELLE GRANDI INTERVISTE

Venerdì 7 marzo alle 18 in biblioteca, Ettore Tazzioli dialoga con il modenese Antonio Ferrari, inviato del “Corriere della Sera” e autore di “Sgretolamento. Voci senza filtro”

Antonio Ferrari, modenese, inviato ed editorialista del “Corriere della Sera”, ha seguito i principali conflitti contemporanei in Medio Oriente e nell’Europa dell’Est. Sono numerose le sue interviste ai leader politici mondiali, nel periodo che precedette e seguì il crollo del Muro di Berlino, nel 1989. Ma, al di là del testo scritto e pubblicato, cosa accadeva dietro le quinte - prima, durante e talvolta dopo - l’incontro con l’intervistato? Lo si potrà scoprire venerdì 7 marzo alle 18 alla biblioteca Delfini, in corso Canalgrande 103, quando Ferrari, dialogando con Ettore Tazzioli, direttore di Trc, presenterà il suo libro “Sgretolamento. Voci senza filtro” (Jaca Book 2013). L’incontro, a ingresso libero, è il nuovo appuntamento di “Voci della Storia, gli eventi sociali nella narrazione di scrittori e artisti fra memoria e attualità”, progetto in collaborazione fra biblioteche comunali e Istituto Storico.

Il libro di Antonio Ferrari, di cui l’attore Claudio Ponzana leggerà alcune pagine, si può quasi vedere come un racconto giallo ambientato negli anni estremi della Guerra Fredda, in cui l’autore narra con ironia e trasporto emotivo i rischi del reporter di razza nel suo tentativo di cercare e divulgare la 'verità' dei fatti, dribblando i depistaggi, la propaganda, le intimidazioni, le trappole dei piccoli e grandi personaggi che hanno animato la scena della storia a cavallo del crollo del Muro: Arafat, Schmidt, Ceausescu, Wiesenthal, Andreotti e altri.

Il successivo appuntamento del ciclo “Voci della Storia”, è in programma alla Delfini sabato 29 marzo alle 18 con la presentazione del graphic novel “L’inverno di Diego / Le quattro stagioni della Resistenza” (The box edizioni 2013) di Roberto Baldazzini, e l’inaugurazione della mostra di tavole originali. Il ciclo si chiuderà sabato 17 maggio alle 21, ancora in corso Canalgrande 103, con l’inaugurazione di una mostra e la presentazione di un volume storico sulla Prima guerra mondiale. Per informazioni: Istituto Storico (tel. 059 242377, www.istitutostorico.com) o biblioteca Delfini (tel. 059 2032940, www.comune.modena.it/biblioteche).

Azioni sul documento