Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

29/03/2014

BAGGIOVARA, STREGALIBRO COMPIE DIECI ANNI

Dal 31 marzo al 6 aprile cinque giornate di festeggiamenti per il punto di lettura

Compie dieci anni Stregalibro, il punto di lettura di Baggiovara sorto nei locali della scuola elementare Montecuccoli in via Fossa Buracchione 61. Un decennio contraddistinto da una continua crescita: “Siamo nati come luogo dedicato ai bambini - sottolineano i volontari della biblioteca - poi, con il passare degli anni, abbiamo saputo catalizzare anche l’attenzione degli adulti con l’acquisto di libri di buon livello. Una popolazione che è andata via via aumentando con lo sviluppo abitativo di Baggiovara”.

Cinque le giornate dedicate ai festeggiamenti. Si inizia lunedì 31 marzo, durante l’orario scolastico pomeridiano per gli alunni delle quarte e quinte classi sarà proiettato il video tratto dalla spettacolo del 2009 “Alice dei diritti”. Saranno presenti alcuni ex alunni della scuola che avevano recitato nello spettacolo.

Mercoledì 2 aprile, alle 16.45, Sara Tarabusi renderà omaggio ai libri, alle storie e a Gianni Rodari. Saranno proposte letture per bambini dalla prima alla terza. Giovedì 3 aprile, dalle 20.30, nell’aula magna della scuola andrà in scena “Il nulla”, rappresentazione teatrale scritta, diretta e recitata da “La compagnia del gnocco misto”.

Sabato 5 aprile, alle 10, Carlo Marconi leggerà, commenterà e rifletterà con i bambini delle quarte e quinte sui primi dodici articoli della Costituzione italiana.

Gran finale dei festeggiamenti domenica 6 aprile. Dalle 15.30 spettacolo per grandi e bambini di magia “La nave pirata”, con il duo “Mago Bryan e Tamyo”. Al termine sarà scoperta una targa che evidenzia il punto di lettura.

“ Sarà anche un momento per dire grazie – sottolineano i volontari di Stregalibro - per ricordare i tanti collaboratori, attori lettori in italiano, inglese e dialetto modenese, curatori di laboratori che si sono dati il cambio in questi anni”.

Azioni sul documento